Le eccellenze della formazione italiana: L’Italia mostra le proprie università e accademie

Le eccellenze della formazione italiana

A Madrid, in occasione del salone internazionale dello studente e dell’offerta educativa, L’Italia mostra le proprie università e accademie

È una delle due rassegne più importanti d’Europa e si chiama “AULA”. Quest’anno si è svolta tra il 2 e il 6 marzo con la particolare promozione di Veronafiere e della Regione Veneto.
Una iniziativa che ha presentato ai giovani studenti e agli operatori della formazione spagnoli, i percorsi formativi italiani, illustrando le opportunità di studio che avrebbero nel nostro Paese. Si tratta di una partnership tra Spagna e Italia avviata nel 2007 dagli enti fieristici Verona Fiere e IFEMA (Feria de Madrid).

Alla Fiera di Madrid l’Italia ha presentato le sue eccellenze: università, accademie, istituti ed enti di formazione hanno trovato spazio per farsi conoscere. L’area espositiva è stata organizzata dall’ormai ventennale JOB&Orienta che ha potuto così presentare tutte le novità del mondo dell’orientamento, della formazione e del lavoro italiano. JOB&Orienta è il progetto che riunisce tutte “le realtà e gli enti internazionali impegnati a favorire la mobilità all’estero sia in ambito di studio che di lavoro”.
Nonostante le critiche causate dall’ignoranza, infatti, è necessario far sapere che l’Italia in campo internazionale è considerata di altissimo livello per quanto riguarda la formazione.
Ad accogliere la delegazione italiana è stata presente l’infanta di Spagna, Dona Elena di Borbone, con il nuovo ambasciatore italiano Leonardo Visconti di Modrone.
L’interesse dei Paesi esteri per la nostra formazione è anche dovuta alla possibilità di esportare il modello di istruzione nei loro paesi e al contempo di rendere i giovani di ogni nazione veri “cittadini del mondo”.
L’area espositiva è di 11 mila mq e la scorsa edizione ha avuto 315 espositori e 115 mila visitatori.
Se altri rappresentanti della nostra formazione vogliono partecipare alla prossima rassegna, basta che prendano contatti con gli organizzatori mandando un’email a job@layx.it o telefonando allo 049.8726599.

 

Condividi