Censimento generale dell’agricoltura in Friuli Venezia Giulia

terreni agricoli

Censimento generale dell’agricoltura in Friuli Venezia Giulia

Concluso il VI Censimento e avviata l’indagine del Servizio regionale di statistica, che si concluderà a giugno, per monitorare le attività agricole della Regione. Per la prima volta gli agricoltori hanno potuto compilare un questionario on line

Grazie al programma per la semplificazione amministrativa, i conduttori non si sono dovuti muovere da casa propria per compilare i questionari utili a rilevare l’attività agricola esercitata. In questo modo anche gli uffici pubblici hanno potuto risparmiare tempo e denaro (che viene ricavato dalle tasse).

Sono state rilevate con questo sistema ben 600 aziende agricole in più rispetto a quelle che si erano immaginate prima del censimento, nella lista precensuaria. Esattamente 29.661 sono le aziende agricole rilevate in totale nella Regione Friuli Venezia Giulia, ma non tutte sono attive: infatti lo è solo il 78,6% del totale, pari a 23.312 aziende.
La restante percentuale, ovvero 5.548 aziende agricole, sono o imprese non più esistenti o semplici doppioni. Mancano però all’appello 801 aziende, per le quali non è stata possibile la rilevazione in quanto il conduttore era irreperibile (in alcuni casi emigrato all’estero).
Una curiosità: sono state più propense a compilare il questionario elettronico le imprese agricole del Pordenonense, della “Bassa Pordenonese” e dell’Udinese.
La rilevazione, effettuata direttamente in azienda per la prima volta, ha permesso di avere un quadro realistico della situazione imprenditoriale agricola, che darà modo alla Regione di programmare gli interventi sul settore agricolo con maggior capacità di comprensione e penetrazione.

 

Condividi