Liguria: 800 mila euro per progetti di miglioramento energetico delle imprese

Liguria: 800 mila euro per progetti di miglioramento energetico delle imprese

Imprenditrici ed imprenditori liguri potranno presentare i propri progetti a partire dal 15 settembre. I progetti dovranno migliorare l’efficienza energetica e promuovere l’uso razionale dell’energia nella produzione

Contributi a fondo perduto nella misura del 30% per le grandi imprese e del 60% per le microimprese. Questa la decisione della giunta regionale che ha accettato la proposta dell’assessore allo sviluppo economico Renzo Guccinelli, che ha spiegato: “L’iniziativa rientra nel quadro delle politiche energetiche della Regione Liguria che, nel corso del 2011 e del 2012 intende promuovere un pacchetto  di interventi per oltre 20 milioni che si vanno ad aggiungere ai circa 30 milioni precedentemente investiti,  per il miglioramento dell’efficienza energetica e un uso razionale dell’energia con l’obiettivo di diminuire le emissioni  di CO2 e traguardare gli obiettivi europei.

È un impegno che ci siamo assunti come Regione per potenziare l’innovazione e il tessuto industriale del territorio attraverso lo sviluppo dell’efficienza energetica e della filiera delle fonti rinnovabili”.

Gli 800 mila euro per migliorare l’efficienza energetica delle imprese saranno messi a disposizione a partire dal 15 settembre 2011. I progetti dovranno riferirsi a investimenti per la realizzazione di diagnosi energetiche e per la sostituzione o l’ammodernamento di impianti, macchinari e componenti varii. Il tutto con lo scopo di garantire una riduzione dei consumi energetici.