Sconto sulle tariffe autostradali per i pendolari della Valle d’Aosta

 

Sconto sulle tariffe autostradali per i pendolari della Valle d’Aosta

L’accordo siglato tra le società autostradali concessionarie e la Regione permetterà ai pendolari di avere uno sconto del 50% sulla tariffa a partire dal 1 settembre 2011

L’agevolazione è per tutti i pendolari residenti in regione per la tratta autostradale tra la propria residenza e la sede di lavoro. Gli automobilisti e i motociclisti (in pratica chi ha la patente A), dovrà però munirsi di Telepass Family.

Ogni 8 spostamenti che verranno effettuati sulla tratta indicata nel modulo (che alleghiamo in calce all’articolo) 4 verranno esentati dal pedaggio. Il tetto massimo mensile è di 48 spostamenti.
L’importo verrà detratto a ogni fatturazione del mese successivo a quello in cui sono avvenuti gli spostamenti oggetto di tariffa ridotta. Non ci sarà – com’è naturale – possibilità di percorrere un maggior numero di tratte il mese successivo allo scopo di raggiungere il tetto massimo recuperando quelle non effettuate il mese precedente.

L’accordo è stato stipulato tra la Regione Valle d’Aosta e le Società S.A.V. S.p.A. (Autostrada Aosta-Quincinetto) e R.A.V. S.p.A. (Autostrada Aosta-Courmayeur).
Sul modulo che alleghiamo va indicata la tratta prescelta che può anche essere cambiata (con effetto dal mese successivo alla notifica della variazione). Chi ha già una tariffa agevolata in base ai vecchi accordi che prevedevano solo lo sconto del 20% e su un’unica tratta, ora potrà automaticamente usufruire delle agevolazioni del nuovo accordo.

All.

pdf richiesta-tariffa-pendolari-e-regolamento.pdf