Spettacoli dal vivo in Liguria. Aperti 2 bandi

Spettacoli dal vivo in Liguria. Aperti 2 bandi

Nel mese di agosto 2011 possono essere presentate le domande relative ai bandi n. 817 “La Liguria dei Festival”  e nr. 818 “Iniziative di Spettacolo di interesse regionale”. I fondi stanziati fanno parte del Piano triennale di promozione dello spettacolo dal vivo 2008-2010 prorogato fino al 31 dicembre 2011

Pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale, ora i bandi sono attivi e la domanda, il cui facsimile è allegato in calce all’articolo, si potrà presentare fino a venerdì  2 settembre. Il consiglio regionale ha approvato la prima settimana di agosto l’assestamento di bilancio che ha permesso di stanziare 800 mila euro per far ripartire i bandi proposti dall’assessore regionale al turismo, cultura e spettacolo, Angelo Berlangieri.

 

I contributi relativi a entrambi i bandi saranno concessi per le iniziative da svolgersi nel 2011 ma anche per quelle già svolte nei  4 anni precedenti.

Possono partecipare ai bandi gli operatori dello spettacolo, gli enti locali e le associazioni; dunque sia i soggetti pubblici che i soggetti privati.

Il primo bando, allegato in calce all’articolo, è finalizzato alla promozione delle iniziative di spettacolo nell’ambito dei festival interdisciplinari e di settore che abbiano rilievo regionale e nazionale. I progetti presentati devono essere relativi ad iniziative di alto profilo che abbiano ricevuto una valutazione positiva da parte della Regione. Per questi progetti, la Regione concederà un contributo medio annuo di minimo 25 mila euro. Il contributo può essere erogato in forma diretta o indiretta.

I requisiti richiesti per accedere ai contributi sono: il radicamento territoriale, una comprovata esperienza nel settore dello spettacolo, l’assenza di fini di lucro e la compartecipazione alle spese.

Per quanto concerne il secondo bando, diretto a sostenere le iniziative di spettacolo di interesse regionale, che alleghiamo sempre in calce all’articolo con il relativo facsimile della domanda, possono presentare la domanda per accedere ai contributi tutti i soggetti – sia pubblici che privati – che operano nello spettacolo dal vivo, compresi i cori e le bande di rilievo regionale che svolgano anche un’attività di formazione e promozione della cultura musicale rivolta ai giovani. Tali soggetti devono  possedere un curriculum che dimostri di non aver mai interrotto la propria attività (da 40 anni per le bande e da 20 anni per i cori) e che abbiano svolto un’attività di diffusione e promozione musicale oltre i confini regionali e possibilmente anche all’estero.

Le domande devono essere o presentate a mano o spedite con raccomandata con ricevuta di ritorno (farà fede la data di spedizione) al Protocollo Generale della Regione Liguria, Servizio Programmi culturali e spettacolo, via Fieschi nr. 15 – 16121 Genova.

Il procedimento per la valutazione della domanda partirà il 3 settembre e durerà 3 mesi. Responsabile del procedimento è il dott. Daniele Biello (biello@regione.liguria.it , tel. 010.5485550)

Allegati

pdf Bando-Liguriafestival.pdf
pdf bando-spettacolidalvivo-Liguria.pdf
word Facsimile-domanda-Liguriafestival.doc
word facsimile-domanda-spettacolidalvivo-Liguria.doc