Fondo lavoro e occupazione Lazio

Assessore Mariella Zezza lavoro Lazio

Fondo lavoro e occupazione Lazio

La Giunta regionale del Lazio ha approvato la proposta dell’assessora al lavoro Mariella Zezza di istituire un fondo di garanzia per il lavoro e l’occupazione allo scopo di favorire l’occupazione dei lavoratori svantaggiati

Il Fondo di Garanzia L&O (Lavoro e Occupazione) sarà provvisto di 5,5 milioni di euro e sarà destinato anche ai LSU (Lavoratori Socialmente Utili).

Un provvedimento che ha lo scopo di sostenere l’occupazione delle fasce sociali più deboli, come i precari, gli immigrati, i disoccupati. Come spiega l’assessora al lavoro e alla formazione Mariella Zezza, “questa azione supporta gli interventi adottati in questi mesi per creare buona occupazione e per svuotare definitivamente il bacino regionale degli Lsu. Sarà infatti possibile sostenere ulteriormente i progetti di autoimpiego, anche facilitandone l’accesso al credito, consentendo a lavoratori che da troppo tempo sono in una situazione di precarietà di intraprendere nuove attività”.

“Si tratta, quindi, di un intervento a sostegno dell’occupazione delle fasce sociali più deboli, anche attraverso misure eccezionali per la stabilizzazione dei precari, il reinserimento di lavoratori a rischio espulsione dal mercato del lavoro, l’assunzione di giovani, immigrati e disoccupati” illustra la Presidente della Regione Lazio Renata Polverini.

Con tutta probabilità il fondo sarà dato in gestione a Unionfidi Lazio.

 

Condividi