Lazio: Stati generali del Turismo

Lazio: Stati generali del Turismo

84 associazioni di imprese, che insieme con istituti alberghieri statali, amministrazioni locali e imprese rappresentano oltre 150 operatori del settore, sono pronti ad affrontare gli Stati generali del turismo che si terranno a Latina il 20 gennaio

Una data importante per le imprese del settore, che avranno la possibilità di confrontarsi con l’amministrazione regionale in questa occasione speciale. Parteciperanno infatti ai lavori, aperti dalla presidente della Regione Lazio Renata Polverini, rappresentanti sia del Governo nazionale, come il Ministro Piero Gnudi, sia del Governo europeo, come il Vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani.

Secondo l’assessore al Turismo e Marketing del made in Lazio, Stefano Zappalà, si sta avviando “un programma di lavoro che consentirà alla filiera degli operatori regionali del turismo di confrontarsi con l’amministrazione pubblica”.

Secondo il programma, allegato all’articolo, ci saranno numerosi interventi dei rappresentanti dell’imprenditoria non solo di settore (ad esempio quelli di Confartigianato, di Confesercenti, di Confindustria, ecc.) e di esponenti della PA (dall’ANCI all’UPI all’Unioncamere) ai quali seguiranno una serie di istruttivi workshop che tratteranno argomenti quali il nuovo Piano Turistico Regionale o la Comunicazione del turismo attraverso l’Information Technology.
L’evento verrà ospitato da una scuola pubblica e il servizio di ristorazione e accoglienza sarà a cura dell’istituto alberghiero statale di Formia. L’indirizzo è: I.I.S. San Benedetto, Via M. Siciliano n. 4 – Latina, Borgo Piave.

Per partecipare, ci si può accreditare online alla seguente pagina: http://www.regione.lazio.it/rl_turismo/?vw=formaccreditamento

 

Allegati

pdf Mappa-Stati-Generali-Turismo-Lazio.pdf
pdf Programma-Stati-Generali-Lazio.pdf

Condividi