Come conciliare famiglia e lavoro? A Padova un convegno nazionale venerdì 10 febbraio

pdf

Come conciliare famiglia e lavoro? A Padova un convegno nazionale venerdì 10 febbraio

Un meeting per allargare il dibattito sul ruolo delle istituzioni e del mondo produttivo nel rapporto tra vita privata e lavorativa

È fissato per venerdì 10 febbraio all’hotel Crowne Plaza di Padova (in via Po) il seminario internazionale “Famiglia e lavoro: politiche di conciliazione”. Convegno che intende approfondire il ruolo degli enti pubblici e delle imprese nel rapporto tra vita familiare e professionale. Nel corso del convegno, organizzato dall’Assessorato ai Servizi sociali della Regione del Veneto e dall’Osservatorio Regionale delle Politiche Sociali, saranno presentati anche alcuni progetti locali a confronto con simili esperienze internazionali.

Non è un caso che al convegno venga dato respiro sovranazionale, dal momento che l’Unione Europea il tema della conciliazione tra vita dentro e fuori le mura domestiche sostiene sia una delle principali sfide della società contemporanea. Ed è in effetti una problematica che coinvolge uomini, donne, bambini, amministratori pubblici, imprenditori e associazioni. Oltre alle esperienze venete ed italiane, interverranno anche relatori dalla Commissione Europea, da Marsiglia, Valencia, Francoforte e molto altro.

Il programma nel dettaglio

Si cominicia alle 9.15 con i saluti delle autorità e l’introduzione di Mario Modolo, Dirigente Servizi Sociali Regione del Veneto e Direttore dell’Osservatorio Regionale Politiche Sociali. A seguire:

 

  • –    Marialuisa Coppola , Assessore alle Politiche di Genere Regione del Veneto
  • –    Sylvie Carrega, Vice Sindaco della Città di Marsiglia, membro del CDA di Elisan (European Local inclusion social action network)
  • –    Maria Luisa Tezza, Anci per le Politiche Familiari
  • –    Simonetta Tregnago, Presidente Commissione Pari Opportunità Regione del Veneto
  • –    Elena Donazzan, Assessore all’Istruzione, alla Formazione, e al Lavoro Regione del Veneto
  • –    Remo Sernagiotto, Assessore ai Servizi Sociali Regione del Veneto e Presidente Elisan

Alle 10.15 è prevista la presentazione della relazione di Riccardo Prandini dell’Università di Bologna su “Come rendere riflessiva la relazione tra famiglia e lavoro. Welfare aziendale, distretti familiari e audit famiglia-lavoro”.

Nel corso della mattina interverranno poi Roberto Marino, Capo Dipartimento per le Politiche della Famiglia del Governo, Francesco Gallo, Dirigente Servizio Famiglia Regione del Veneto, Gotzone Mora Temprano, Assessore per la Solidarietà e la Cittadinanza, Regione di Valencia, Ivana Padoan, dell’Università di Venezia, Stefano Becker, Direttore della Berufundfamilie di Francoforte sul Meno, Maria Cristina Ghedina, Auditrice nella Provincia Autonoma di Bolzano e responsabile settore Nidi aziendali e imprenditoria femminile, Antonella Masullo, Coordinatore Osservatorio Regionale Politiche Sociali e Emanuela Tassa, dalla Commissione Europea DG Occupazione, Affari Sociali e Inclusione.

Nel pomeriggio sono previste le relazioni di Pierluigi Brombo (Settore Occupazione, affari sociali e cittadinanza del Cese Comité économique et social européen), Paola Panzeri (Coface Confederation of Family Organisations in the European Union), Laura Nardini, Viviana Moretti e Irene Natali (Servizio Famiglia Regione del Veneto) e di Giampaolo Pedron (Direttore generale di Confindustria Veneto).
Chiude i lavori, alle 16.30, l’Assessore ai Servizi Sociali della Regione Veneto Remo Sernagiotto.

Agnese Fedeli

Allegati

PROGRAMMA MEETING FAMIGLIA e LAVORO.pdf

Condividi