Donne in jazz, la grande musica al femminile

logo donne in jazz

Donne in jazz, la grande musica al femminile

Il festival abruzzese arriva alla sua 12esima edizione. Sabato 10 marzo appuntamento con Ornella Vanoni

Un concentrato del fascino delle sonorità jazz al femminile. Si conferma una programmazione interessante quella di “Donne in jazz”, festival che porta tra Ortona e Chieti artiste italiane e straniere.

Dopo la prima data (8 marzo) che ha visto messo in scena il progetto di Assunta Menna “In corpo e anima”, special guest la campionessa di ginnastica ritmica Fabrizia D’Ottavio, il festival arriva al culmine con due date speciali: protagonista la magica voce di Ornella Vanoni, che ha preparato per il calendario abruzzese una esibizione jazz in esclusiva. Lo spettacolo (prima serata il 9 marzo) viene replicato sabato 10 marzo. Per chi si trova in zona, la serata è al Teatro Marrucino in Piazza Valignani a Chieti. Il sipario si apre alle 21.30 e i biglietti costano da 31 a 43 euro. Suonano con lei: Ernesto Ghezzi al pianoforte, Salvo Correri alla chitarra e Edu Hebling al basso.

Domenica 11 marzo arriva lo show di Simona Molinari con la Mosca Jazz Band e la storica formazione dei Matt Bianco insieme ad Elizabeth Antwi. La Molinari, nonostante giovanissima, è una cantante di lungo corso: ha cominciato a studiare a otto anni e a specializzarsi in jazz a sedici anni.

 

Tra le sue molte collaborazioni, anche diversi progetti con Ornella Vanoni. Già tanti i riconoscimenti in termini di album venduti, per una voce che interpreta il genio jazz al femminile. Anche lo spettacolo della Molinari è l’11 marzo al teatro Marrucino di Chieti (ore 21.30). La accompagnano Nick Valente alla chitarra, Marco Russo al pianoforte, Fabio Colella alla batteria, Fabrizio Pierleoni al contrabbasso e Frank Armocida alle percussioni.

Giovedì 15 marzo arriva la serata internazionale dedicata a Matt Bianco, nel mondo musicale popo e non solo dagli anni ’80, e Elizabeth Troy Antwui. Al teatro “Francesco Paolo Tosti” di Ortona presentano l’anteprima al tour italiano. Biglietto da 20 a 30 euro.

Agnese Fedeli

Condividi