Aperto lo Sportello Donna a Desenzano del Garda

Sportello Donne

Aperto lo Sportello Donna a Desenzano del Garda

Martedì 24 aprile la presentazione ufficiale dello Sportello Europa Donne Lavoro, promosso dall’associazione MeltLab e dalla Commissione per le Pari Opportunità del Comune di Desenzano del Garda

Obiettivo dell’iniziativa è quello di creare un luogo dove la creatività femminile, l’esigenza di lavorare e di prendersi al contempo cura della famiglia possano concretizzarsi grazie alla nascita di imprese a conduzione femminile.

Lo sportello ha sede in Via Carducci 7, stesso indirizzo dove verrà presentata l’iniziativa martedì 24 alle ore 18,00 presso la Sala Carducci, alla presenza della presidente della Commissione per le Pari Opportunità, Gisella Palladino, e della presidente dell’associazione MeltLab, Giustina Bonanno.

Chi opera allo sportello ha il compito di seguire, passo per passo, le donne che, in forma singola o associata, abbiano intenzione di creare un’impresa: dalla consulenza per accedere al microcredito femminile alla formazione tecnologica, dalle informazioni sugli strumenti di gestione e promozione aziendale alla formazione per la promozione sul territorio dei beni culturali e della sostenibilità ambientale fino alle informazioni sulla legislazione europea e sulle opportunità a livello europeo per l’imprenditoria femminile.

Lo sportello Pari Opportunità Europa Donne Lavoro, che offrirà un servizio gratuito, sarà aperto ogni mercoledì dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e ogni donna può recarvisi per avere un colloquio individuale con la responsabile che la istraderà sul percorso più efficace da seguire a seconda della richiesta.

Il servizio di consulenza o di formazione offerto alle donne è parte di un progetto coordinato dalla dalla Presidente della MeltLab, Giustina Bonanno, e seguito da Elena Morini (sportello Pari Opportunità) e Lucrezia Guaita Diani (per i percorsi formativi).
Esso si rivolge a donne inoccupate o disoccupate, a neodiplomate o neolaureate nonché a donne di oltre 45 anni di età che abbiano intenzione di creare un’impresa.
Si tratta di un’iniziativa nata dalle donne per le donne, in quanto la consulenza stessa viene effettuata proprio dalle esponenti dello stesso sesso, spesso maggiormente in grado di comprendere i problemi femminili, come quello della conciliazione dei tempi di lavoro con quelli di cura della famiglia. E proprio per andare incontro alle esigenze di chi deve gestire una casa e una famiglia e non ha tempo di recarsi presso la sede comunale, i servizi possono essere richiesti anche online, sulla pagina Facebook “sportello donne Desenzano del Garda”.

 

Il progetto multi regionale Europa-Donne-Lavoro

Lo sportello per l’imprenditoria femminile di Desenzano del Garda fa parte di un progetto europeo che coinvolge vari Comuni del Lago di Garda e oltre: Ghedi, Lesmo, la provincia di Monza, la Brianza, il Veneto, la Sicilia (la provincia di Catania), la Sardegna (la provincia di Nuoro, Siniscola e i Comuni della Baronia) e, oltre confine, la Spagna, il Portogallo e la Francia.
Obiettivo di questo progetto internazionale è quello di creare un network europeo di sportelli per la condivisione delle informazioni e l’incentivazione all’imprenditorialità femminile.

Tutte le donne che entreranno a far parte di questo network internazionale potranno scambiarsi idee e informazioni riguardo le opportunità presenti nei territori di appartenenza.
Oltre ai servizi di consulenza individuale o di gruppo, gli sportelli attiveranno corsi di formazione per la creazione d’impresa, per la sostenibilità ambientale e seminari sulla tecnologica in quanto mezzo di supporto per l’imprenditoria femminile. Essi potranno inoltre realizzare studi di settore sulle Pari Opportunità e sul lavoro femminile.

Per richiedere ulteriori informazioni sullo sportello di Desenzano del Garda si può inviare un’e-mail a info@pariopportunitadonne.it o telefonare alla dott.ssa Lucrezia Guaita Diani (334.9385202).

Condividi