Bandi per finanziare iniziative a favore dei giovani friulani

bandi giovani fvg

Bandi  per finanziare iniziative a favore dei giovani friulani

Si avrà tempo fino al 13 luglio per partecipare a uno dei seguenti bandi “Arti e mestieri del passato per un’imprenditoria del futuro”, “Giovani creativi”, “giovani e volontariato”

Possono partecipare ai bandi – che mettono a disposizione un totale di 1 milione di euro per le iniziative di valore culturale a favore dei giovani – fondazioni, associazioni, organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale iscritte al registro regionale. In pratica ogni tipo di organizzazione, sia pubblica che privata, senza fini di lucro.

I fondi stanziati per il bando sono previsti dall’accordo stipulato dalla Regione Friuli Venezia Giulia con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della gioventù. Scopo del provvedimento è facilitare il dialogo tra le istituzioni e i giovani valorizzando l’apporto dei giovani stessi alla crescita della società. Una crescita che, come sostiene l’assessore all’Istruzione, Università, Ricerca, Famiglia, Associazionismo e Cooperazione, Roberto Molinaro, “sarà stabile e inclusiva nella misura in cui si pervenga a un ruolo di protagonismo, da parte dei giovani, in settori come l’imprenditoria, la creatività e l’impegno sociale”.

Le domande per accedere ai bandi, che alleghiamo all’articolo, dovranno essere presentate entro il 13 luglio 2012, considerando che lo stesso soggetto può partecipare a più bandi contemporaneamente, purché i progetti presentati si inseriscano in uno dei tre temi individuati. Si può partecipare ad ogni singolo bando con solo un progetto. Il che significa che, volendo, una stessa organizzazione può presentare tre progetti, uno per ogni bando.
Non possono partecipare ai bandi le singole persone fisiche, le cooperative sociali, le aggregazioni giovanili, gli enti di fatto, tutti gli enti a scopo di lucro.

Per quanto riguarda il primo bando “Arti & Mestieri del passato per un’imprenditoria del futuro”, ci si propone di offrire ai giovani opportunità di aggiornamento e formazione allo scopo di favorire l’incontro tra generazioni e dare sbocchi lavorativi ai giovani, grazie alle possibilità offerte dalla tecnologia e dall’innovazione unite alle antiche tradizioni.

Per quanto concerne il bando “Giovani creativi”, l’intento è quello di valorizzare il talento dei giovani collegandolo alle professioni artistiche, dalla musica alla multimedialità.

Il terzo bando, “Giovani e volontariato”, vuole avvicinare i giovani al volontariato, incentivandone la partecipazione attiva, a partire dalla conoscenza del Servizio volontario europeo, ed esortandoli a costituire associazioni giovanili finalizzate sempre alle attività volontaristiche.

Per avere ulteriori informazioni, è attivo un helpdesk: si può inviare un’email a bandi.giovani@welfare.fvg.it

Allegati

pdf bando-giovani-e-volontariato.pdf
pdf Bando-giovani-creativi.pdf
pdf Arti-mestieri-passato-imprese-futuro.pdf
word domanda-bandi-giovani.doc