Ultimi giorni per iscriversi alla partita di tennis da Guinness dei Primati

Ultimi giorni per iscriversi alla partita di tennis da Guinness dei Primati

 

Si disputerà il primo settembre a partire dalle ore 9 di mattina, sui campi del Tennis Club Mestre: si attendono partecipanti da tutta Italia per arrivare al numero di 58 giocatori per battere il Guinness dei primati

La più grande partita di beneficienza mai tenutasi in quanto, vincendo il guinness, si aiuteranno i bambini meno abbienti ad entrare nel mondo dello sport. Un’iniziativa unica nel suo genere generata da un’idea della Fondazione Andrea Rossato e dal TC Mestre.

Lo sport fa bene alla salute e allo spirito, questo è ormai risaputo e a tutti i bambini dovrebbe essere permesso accedervi, ma bisogna anche considerare che per fare bene lo sport deve essere fatto come si deve, ovvero seguito da adulti esperti e in piena sicurezza. Per questo motivo, è bene che i bambini lo effettuino sotto la guida di adulti competenti e non da soli magari per strada, con tutti i pericoli cui potrebbero andare incontro. Dunque un club sportivo sarebbe la miglior cosa, ma accedervi è costoso e molti – troppi – ragazzi non hanno la possibilità di farlo. Così ecco l’idea nata dalle menti degli organizzatori: un incontro di tennis unico, ma con 58 giocatori, allo scopi di battere il record della partita più lunga e devolvere il premio relativo per aiutare i bimbi più bisognosi ad entrare nel mondo dello sport.

Il progetto si chiama “Uno sport per tutti” (ne abbiamo già parlato nel nostro articolo http://www.donnainaffari.it/home/etica-negli-affari/imprenditoria/946-gara-di-tennis-di-beneficienza-da-guinness-dei-primati.html) ed ha lo scopo appunto di “raccogliere fondi da destinare alla diffusione della sicurezza e dell’educazione sportiva dei più giovani con l’obiettivo di sostenere l’avvio all’attività sportiva dei bambini con difficoltà economiche” dicono gli organizzatori.

Ci si potrà iscrivere semplicemente inviando una e-mail a tennisclubmestre@hotmail.com. Gli iscritti saranno divisi in due squadre che giocheranno un incontro doppio: ogni coppia dovrà disputare, senza alcuna interruzione, almeno un set. Di conseguenza, per battere l’attuale record, dovranno scendere in campo almeno 15 coppie per squadra per disputare almeno un set. Inoltre, la squadra che avrà vinto il maggior numero di set si aggiudicherà anche la prova del Gran Prix, mentre tutti i partecipanti che avranno battuto il tentativo di world record avranno per ricordo della propria impresa la consegna di una maglietta personalizzata con il numero di identificazione del giocatore.

L’organizzazione ha pensato anche a come far passare il tempo ai giocatori durante l’attesa del proprio turno: per rendere più agevole la presenza in Club di tutti i partecipanti per l’intera durata del tentativo, si svolgeranno attività ludiche di intrattenimento collaterali; e alle 11,30 ci sarà la presentazione ufficiale del X Venice Challenge. Infine, a conclusione del tentativo di record, è prevista una cena di beneficenza, aperta a chiunque voglia parteciparvi, per raccogliere ulteriori fondi.

Questa manifestazione ha ottenuto i patrocinii della Provincia di Venezia, del Comune di Venezia, del Panathlon International – Sezione di Mestre , dell’Unione Stampa Sportiva Italiana – Gruppo Veneto, de Il Tennis Italiano e di Sportinsieme.

 

In allegato la scheda di iscrizione.

pdf Scheda-iscrizione.pdf