Euro Attractions Show 2012

EAS Berlino

Al via l’Euro Attractions Show 2012

Il più grande Meeting europeo degli impreditori del divertimento si terrà a Berlino dal 9 all’11 ottobre prossimi

È ormai un appuntamento atteso da chi opera nel settore: organizzato da IAAPA (International Association of Amusement Parks and Attractions), l’Euro Attractions Show 2012 aprirà le sue porte tra poco meno di un mese, questa volta ospitato nella capitale tedesca, al Messe Berlin Exhibition Centre.

Un’occasione unica per pubblicizzare a livello internazionale la propria attività, oltre che per aggiornarsi e per condividere esperienze… e, perchè no, anche per svagarsi un po’, attraverso l’opportunità, offerta ai partecipanti nei giorni di domenica 8 e mercoledì 11, di visitare importanti attrazioni e parchi di divertimento presenti nelle vicinanze della fiera, nella stessa Berlino e nella Germania settentrionale.

 

L’esposizione

Saranno presenti nella capitale tedesca circa 350 espositori da più di 60 Paesi, in mostra con 100 diverse categorie di prodotti, dalle ruote panoramiche agli scivoli d’acqua, dalle piste di pattinaggio alle macchine per fare i pop corn. Lo spazio espositivo si svilupperà su cinque sale, per un totale di ben 9.000 m², e un ambiente speciale per l’high-tech consentirà la presentazione delle novità in questo settore.

Circa 8000, da 80 paesi diversi, i buyers da tutti i settori di questo tipo di industria: una grande opportunità per gli operatori europei di parchi a tema, parchi di divertimento, centri di intrattenimento per la famiglia, piste da bowling, parchi acquatici, carnevali, attrazioni, zoo, musei, acquari, e una vetrina importante per l’industria del divertimento e delle attrazioni, in una delle location più belle del centro Europa.  Nello stesso periodo, tra il 10 e il 21 ottobre, si terrà a Berlino il festival delle luci, un appuntamento annuale nella capitale tedesca con spettacolari installazioni luminose e feste.

Il programma conferenze

Ricchissimo il programma delle conferenze, che si terranno al Palais am Funkturm del Messe Berlin, e prevedono approfondimenti su high-tech, social media, mercati emergenti, eventi di festa e tanto altro. Si rifletterà su come migliorare il business e promuovere la propria attività attraverso la rete e la stessa pubblicità creata on line dai clienti più affezionati, e su come aumentare qualità e quantità delle attrazioni senza far lievitare troppo i prezzi delle stesse, con un focus sui vari modelli di pricing usati nell’industria delle attrazioni in Europa e sulle più avanzate tecnologie di ticketing e pagamento a disposizione degli operatori, anche on line o attraverso strumentazioni self-service.
Un incontro affronterà il tema della gestione dei reclami della clientela e delle strategie per la gestione di un gruppo di lavoro costruttivo e motivato, e un meeting speciale sarà dedicato al nuovo mercato dell’Europa Orientale (Polonia, Russia e Turchia), con un’analisi delle dimensioni, della demografia e della capacità di spesa di quelle aree e con interventi di operatori che da lì provengono e che vi sono attivi con business di successo. Altre conferenze affronteranno tematiche legate ai business accessori, come quello di cibi e bevande, con l’intervento di aziende leader nel settore, quali Coca-Cola e Segafredo. Un’attenzione speciale sarà riservata al tema caldo della sostenibilità ambientale, soprattutto per quanto riguarda il risparmio energetico e l’inquinamento luminoso, con la presentazione dell’esperienza di gestori di parchi di successo, che già realizzano profitti sostenibili.
È previsto inoltre, nella mattinata del 10 ottobre, il V Seminario Annuale sulla Sicurezza delle Attrazioni, finalizzato a sensibilizzare gli operatori sulle possibilità di prevenzione delle perdite e sulla gestione del rischio, con interventi di esperti a livello mondiale, come Paul Chatelot, di Disneyland Resort Paris.

Il FEC Day e l’Institute for Attractions Manager: le proposte specifiche per il manager del divertimento, e le opportunità per i giovani professionisti del settore

Versando una quota a parte sarà possibile partecipare a due eventi speciali: nella Giornata dell’11 Ottobre si svolgerà il FEC (Family Entertainment Center) Indoor Playground Day, il meeting degli operatori specializzati per l’intrattenimento familiare, con seminari specifici per gestori, fornitori e dipendenti.
Dalla mattina di domenica 7 al pranzo di martedì 9, inoltre, è previsto un vero e proprio corso intensivo di aggiornamento per i manager del divertimento, gli amministratori, i dirigenti e i supervisori di parchi, con lezioni e laboratori su gestione del capitale, marketing, leadership e gestione delle risorse umane, sicurezza, pubblicità e merchandising. Destinato a managers con qualche anno di attività e di esperienza, prevede spazi specifici per i giovani professionisti, con occasioni di incontro e di scambio.

Laura Carmen Paladino

Allegati

pdf Programma EAS 2012.pdf
pdf Programma conferenze e corsi speciali EAS.pdf

Condividi