Nasce una nuova laurea internazionale tripla

Logo nuova laurea internazionale

Nasce una nuova laurea internazionale tripla

Un nuovo corso di studi universitari fondato da tre atenei: l’Università Bocconi, la University of Southern California e la Hong Kong University of Science and Technology. Il nuovo titolo sarà riconosciuto in Europa, America e Asia

I tre atenei lanciano il WBB: World Bachelor in Business, il primo corso di laurea di primo livello che permetterà agli studenti di vivere e studiare in tre continenti e ottenere contemporaneamente tre diplomi di laurea da altrettante università.

Il corso di laurea quadriennale, con docenti rinomati a livello internazionale, che si terrà a Los Angeles, a Hong Kong e a Milano, prevede una full immersion culturale in ogni Paese interessato, con una rigorosa formazione in aula e un’esperienza nel mondo del lavoro.
Possono essere ammessi studenti provenienti da tutto il mondo: i primi 45 inizieranno il proprio percorso formativo nell’autunno del prossimo 2013. Da quel momento, ogni studente dovrà frequentare per almeno un anno i corsi di ciascuna università. Si inizia da Los Angeles, alla University of Southern California Marshall School of Business, si prosegue il secondo anno a Hong Kong, presso la HKUST Business School e si conclude il triennio alla Bocconi, a Milano. Si finisce il percorso formativo con il quarto anno, in cui ogni studente può scegliere in quale dei tre atenei portarlo a termine, ricevendo in ogni caso le tre lauree.

Universita  Italia Universita  California Universita Hong Kong

Per la prima volta viene presentato un corso universitario di questo tipo, che garantisce una formazione globale grazie a questa esperienza così variegata dal punto di vista culturale.
Il rettore della Bocconi, Guido Tabellini, nel mostrare soddisfazione per l’inaugurazione di questo nuovo corso unico nel suo genere, afferma: “da molti anni Bocconi lavora per accrescere continuamente il suo profilo internazionale e siamo felici di partecipare al lancio di questo programma globale che unisce l’eccellenza accademica con una conoscenza pratica di come vivere e muoversi in tre continenti diversi. Oltre a ottenere tre lauree, grazie all’esposizione intensa in tre centri economici e culturali globali, gli studenti otterranno un passaporto per il mondo”.

La formazione in economia, business e diritto avrà un taglio globale con approfondimenti sui singoli Paesi ospiti per aiutare gli studenti ad acquisire “una comprensione approfondita delle sfumature nel fare business in diversi ambienti globali”. Le lezioni si terranno tutte in inglese, ma gli studenti impareranno anche l’italiano, una seconda lingua europea e il cinese.

Elizabeth Garrett, rettore e senior vice president per gli affari accademici presso la USC, dichiara: “tutte le scuole partner sono impegnate nell’innovare la formazione globale e il WBB rappresenta un approccio unico alla formazione undergraduate che i manager di tutto il mondo chiedono da molti anni, un approccio che preparerà una nuova generazione di leader a cogliere le opportunità offerte da un mondo sempre più interconnesso. Il programma permetterà agli studenti di esplorare culture diverse e li sfiderà a pensare in modo globale e non ancorati a singole realtà culturali. Alla fine dei quattro anni di studio i laureati WBB diventeranno veri cittadini del mondo”.
Wei Shyy, rettore della HKUST, spiega: “unendo i punti di forza delle tre università partner, il programma è accuratamente progettato per formare gli studenti all’uso della lingua globale del business. Una volta laureati, avranno non solo una comprensione approfondita delle conoscenze professionali e delle pratiche di ciascuna delle tre regioni, ma anche competenza linguistica, sensibilità culturale, visione globale, un network internazionale e mobilità professionale – tutte qualità che sono oggi richieste nel mercato del lavoro globale”.

 

Condividi