Giovani: fare impresa in Veneto

cartina Italia con Veneto evidenziato

Giovani: fare impresa in Veneto

Bando da due milioni di euro per il bando “Crea lavoro”, per uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 35 anni

Quella veneta è una realtà fortemente vocata all’imprenditoria. Si tratta di un tessuto economico  contraddistinto da distretti produttivi specifici, molto legati al manifatturiero, ma anche a settori immateriali, come la ricerca, la comunicazione o l’innovazione.

Ed è per sostenere le migliori idee dei giovani imprenditori veneti, nei più diversi comparti, che nasce il secondo bando regionale “Crea lavoro: creatività giovanile per il Veneto del nuovo sviluppo”. A disposizione complessivamente un plafond di 2 milioni di euro.

La Regione intende premiare le migliori idee d’impresa con finanziamenti massimi di 50mila euro (dovrà essere previsto un cofinanziamento pari almeno al 10% dell’importo richiesto). Un investimento che può davvero dare una bella spinta ad una nuova attività. Tra i criteri di valutazione che daranno maggiore punteggio ci sono l’innovatività, la capacità di creare occupazione giovanile, la capacità di attrarre altri investimenti. Oltre all’innovazione, sarà parametro premiale anche la riscoperta delle tradizioni regionali. Maggiorazioni sul punteggio finale saranno riservate ai progetti d’impresa a prevalente partecipazione femminile, oltre che a quelli presentati da giovani disoccupati, inoccupati o cassintegrati.

Il bando è aperto a donne e uomini di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residenti in Veneto da almeno 5 anni. Chi è interessato, entro il 21 dicembre dovrà presentare la propria domanda di partecipazione e la propria idea imprenditoriale, supportata da un business plan, che potrà prevedere o l’avvio di una attività con sede legale e operativa in Venete o, in alternativa, la “cessione” della propria idea ad un’azienda già operante in Veneto.

Un’occasione da non perdere per ragazze, ragazzi e giovani donne e uomini residenti in Veneto. Che infatti hanno risposto positivamente all’invito della Regione a diventare imprenditori: 335 le domande giunte per la prima edizione del bando da parte di ragazzi e ragazze: 22 i progetti che hanno ricevuto finanziamenti compresi tra i 24mila e i 50mila euro.

Nel bando allegato tutte le modalità per l’invio della domanda e della documentazione.

Agnese Fedeli

Allegati

pdf Bando Crea-lavoro: Creativita giovanile per il Veneto,nuovo_sviluppo – seconda_edizione.pdf

Condividi