Toscana: impianti fotovoltaici per le PMI

pannelli fotovoltaici PMI

Toscana: impianti fotovoltaici per le PMI

Un accordo tra Regione e società di servizi energetici (ESCO) permetterà alle PMI di far installare impianti fotovoltaici di piccola o media taglia (da 1 a 50 Kilowatt di potenza) usufruendo dell’energia senza sostenere costi

Si tratta di uno scambio: le PMI potranno permettere alla società di servizi energetici di mettere l’impianto sul proprio tetto e in cambio riceveranno il 50% dell’energia prodotta per un periodo di 20 anni senza pagare alcun costo.

In questo modo si accontentano un po’ tutti in quanto anche la società produttrice potrà accedere agli incentivi del conto energia.
Tutte le società che aderiranno all’accordo con la Regione dovranno progettare e realizzare l’impianto fotovoltaico nonché effettuarne la manutenzione. La piccola o media impresa che offrirà il proprio spazio sul tetto del proprio fabbricato non dovrà preoccuparsi di nulla, ricevendo il tutto “chiavi in mano” e, inoltre, sarà assistita anche nel procedimento amministrativo per il rilascio della documentazione necessaria all’installazione.

Al termine dei venti anni, l’impianto diverrà – senza il pagamento di alcun costo – di proprietà dell’impresa che ha l’immobile sul quale sorge. Se non vuole, l’imprenditrice o l’imprenditore può chiederne, entro sei mesi dalla scadenza dei venti anni, la rimozione. Tale eventuale rimozione sarà a cura e spese della società di servizi energetici.
pannelli fotovoltaici sui parcheggi
La società realizzatrice dell’impianto in cambio otterrà dal richiedente proprietario dell’immobile il mandato irrevocabile per l’incasso degli incentivi corrisposti dal GSE (Gestore Servizi Energetici) che spetterebbero al proprietario dell’immobile.
Naturalmente, l’impresa può anche fare il tutto a proprie spese e prendere gli incentivi direttamente. In questo caso, in base all’accordo sottoscritto con la Regione, la società di servizi energetici dovrà prevedere un prezzo competitivo, con soluzioni economiche convenienti e forme di finanziamento di credito al consumo fino a 120 mesi.

 

Condividi