Accesso al credito, in Piemonte c’è il fondo di garanzia per le imprese femminili e giovanili

Piemonte, accesso al credito

Accesso al credito, in Piemonte c’è il fondo di garanzia per le imprese femminili e giovanili

Il bando a sportello riguarda finanziamenti bancari tra i 5mila e i 40mila euro

Continua il tour di Donna In Affari nel mondo delle agevolazioni all’imprenditoria femminile. Oggi vi portiamo in Piemonte, dov’è attivo un bando a sportello (che significa, cioè, sempre aperto) dal nome “Fondo di garanzia per l’accesso al credito a favore dell’imprenditoria femminile e giovanile”.

Di cosa si tratta. L’agevolazione prevede la concessione di una garanzia a costo zero sui finanziamenti concessi dalla banche convenzionate con Finpiemonte S.p.A., la finanziaria regionale., pari all’80% del finanziamento erogato. Il fondo in pratica opera come garanzia “sostitutiva”, motivo per cui la banca non potrà richiedere ulteriori garanzie al soggetto beneficiario.
L’importo del finanziamento garantito potrà essere compreso tra i 5mila e i 40mila euro. Prestito che  dovrà poi essere rimborsato alla banca, a rate trimestrali, entro 48 mesi per i finanziamenti pari o inferiori a 20mila euro ed entro 72 mesi per quelli fino a 40mila euro.

I beneficiari. La garanzia è rivolta a piccole imprese individuali, società di persone, società di capitali e società cooperative a conduzione o a prevalente partecipazione femminile o a conduzione o a prevalente partecipazione giovanile (entro i 35 anni) costituite almeno da 12 mesi rispetto alla data di presentazione delle domande. Importante: alle imprese femminili è assicurata priorità di valutazione e di destinazione delle risorse!

Sono considerate ammissibili le spese sostenute nei sei mesi precedenti la data di presentazione della domanda. Tra queste ci sono le spese legate a materie prime, semilavorati, prodotti finiti, locazioni d’immobili, formazione del personale, brevetti, impianti, automazione e molto altro.
Info. Per informazioni si può contattare lo 011/4324885-011/4323689.

Agnese Fedeli

 

 

 

Allegati

pdf banche convenzionate.pdf
pdf determinazione18_27012011.pdf
pdf dgr17_1180.pdf
pdf FAC SIMILE MOD Domanda Piemonte.pdf
pdf Domande e risposte.pdf

Allegati Word

word de_minimis_standard_1_ottobre 2011-2.doc
word Modulo_rendicontazione12_04.doc

Condividi