La CE cerca consulenti per Orizzonte 2020

Geoghegan-quinn

La CE cerca consulenti per Orizzonte 2020

L’invito è aperto agli esperti di tutti i settori, che potranno così partecipare alla definizione delle priorità del futuro programma dell’Unione Europea per il finanziamento della ricerca e dell’innovazione. Per partecipare si ha tempo fino al 6 marzo 2013

I gruppi consultivi di esperti che si formeranno dovranno fornire consulenze tempestive di alta qualità allo scopo di preparare gli inviti a presentare proposte di progetto nell’ambito di Orizzonte 2020. Si tratta della prima volta che la Commissione Europea lancia un simile invito per il suo programma di ricerca.

Gli esperti verranno riuniti in gruppi a seconda dei temi di competenza, che possono andare da come affrontare i cambiamenti climatici a come rendere le energie rinnovabili più accessibili; da come assicurare alimenti sicuri a come far fronte all’invecchiamento della popolazione. Tali gruppi di esperti dovranno promuovere il dialogo a tutti i livelli di Governo, società civile e imprese di tutti gli Stati membri dell’UE. Gli esperti che compongono i gruppi influenzeranno l’orientamento del finanziamento della ricerca e dell’innovazione dell’Unione Europea da adesso al 2020.

Il lavoro degli esperti dovrà iniziare nella primavera di quest’anno, il 2013, allo scopo di fornire la propria consulenza in tempo per la presentazione dei primi inviti di Orizzonte 2020, inviti che dovranno essere pubblicati entro fine anno.

Tutti gli individui e i soggetti interessati a partecipare ai primi gruppi consultivi devono registrarsi on line entro le ore 17,00 (ora di Bruxelles) del 6 marzo 2013 sul sito http://ec.europa.eu/research/horizon2020/index. In seguito si costituiranno altri gruppi consultivi di esperti affinché ci sia un costante rinnovo degli esperti ad ogni fine mandato.
Si può entrare a far parte dei team di consulenti sia a titolo personale, manifestando un proprio interesse individuale, sia in qualità di rappresentanti di organizzazioni o di gruppi di interesse collettivo.

Le aree in cui gli esperti che vorranno candidarsi saranno chiamati a esprimersi sono le seguenti:

 

  • Future and Emerging Technologies (FET)
  • Marie Skłodowska-Curie actions on skills, training and career development
  • Research infrastructures (including e-Infrastructures)
  • Leadership in enabling and industrial technologies within the following areas:
  • Information and Communication Technologies (ICT)*
  • Nanotechnologies
  • Advanced materials
  • Biotechnology
  • Advanced manufacturing and processing
  • Space
  • Access to risk finance (debt or equity financing)
  • Innovation in small and medium-sized enterprises (SMEs)
  • Health, demographic change and wellbeing
  • Food security, sustainable agriculture, marine and maritime research and the bio-economy
  • Secure, clean and efficient energy (including nuclear energy)
  • Smart, green and integrated transport
  • Climate action, resource efficiency and raw materials
  • Inclusive, innovative and secure societies.

I candidate saranno scelti in base alle caratteristiche descritte nel bando (in inglese) che alleghiamo all’articolo.

La Commissaria europea per la Ricerca, l’innovazione e la scienza, Máire Geoghegan-Quinn ha dichiarato: “il nostro obiettivo è raggiungere la più vasta gamma di esperti che ci aiuteranno a offrire idee innovative, crescita sostenibile e posti di lavoro. La pubblicazione di questo invito trasparente e ad ampio raggio nell’ambito dell’iniziativa Orizzonte 2020 consentirà di raggiungere l’intera comunità della ricerca e dell’innovazione a livello europeo. In particolare, desidero incoraggiare le donne e gli individui con le competenze adeguate che non hanno mai partecipato in passato a esprimere il proprio interesse”.

Si ricorda che l’iniziativa Orizzonte 2020 ha lo scopo di promuovere idee, crescita e creazione di posti di lavoro. Essa, con un unico programma di finanziamento, riunisce tutti gli aiuti esistenti nel campo della ricerca e dell’innovazione. La sua dotazione è di 80 miliardi di euro per il periodo 2014-2020.

Allegati

pdf bando-per-selezione-esperti.PDF

 

Condividi