Possibilità di lavoro in Germania. Candidature entro pochi giorni

Possibilità di lavoro in Germania. Candidature entro pochi giorni

 

Un accordo stipulato tra l’Italia e la Germania prevede una serie di iniziative su tutto il territorio nazionale. Si tratta di un progetto nell’ambito dell’iniziativa EURES “The job of my life”, rivolta a tutti i giovani cittadini comunitari di età compresa tra 18 e 35 anni. Le prossime tappe del tour informativo per candidarsi

Grazie a questo accordo, i giovani italiani potranno avere un’esperienza di tirocinio/lavoro in Germania. Chi desidera un’occupazione in Germania può informarsi sulle prospettive occupazionali nel settore che lo interessa.

Scopo dell’iniziativa The job of my life è quello di combattere la disoccupazione grazie all’individuazione delle reali necessità delle aziende europee di assumere chi è qualificato nel proprio settore. In pratica si tratta di evitare lo scollamento che esiste attualmente tra domanda e offerta di lavoro all’interno del mercato europeo. Chi cerca lavoro può così orientare correttamente la propria scelta individuando il giusto settore e affinando le proprie competenze.

Sono previste delle fasi di preselezione in cui vengono effettuati dei colloqui da parte degli Eures Adviser in tutte le regioni italiane. In particolare, è partito una sorta di tour informativo a questo riguardo. Durante gli incontri informativi i giovani potranno informarsi sulle prospettive di lavoro in Germania, sui posti realmente disponibili, e presentare le proprie candidature.
Chi conosce già il tedesco sarà avvantaggiato, ma è comunque offerta la possibilità di frequentare in Italia un corso di lingua tedesca della durata di due mesi.

Il progetto si rivolge ai giovani di età compresa tra 18 e 35 anni ma vi è anche qualche eccezione per i quarantenni, poiché le qualifiche richieste sono effettivamente molte e varie.
A chi si recherà in Germania verrà oltretutto offerto un supporto economico, per affrontare la permanenza sul suolo tedesco.

Le figure professionali ricercate sono:

Ingegneri
Ingegnere meccanico, edile, elettronico, automotive, aerospaziale, industriale, chimico, ambientale, gestionale, telecomunicazioni.

Tecnici specialisti
Saldatore, (CNC-) tornitore, meccanico industriale, attrezzista meccanico, operaio meccatronico, carpentiere metalmeccanico, idraulico, meccanico, altri metalmeccanici, elettricisti, tecnici degli impianti di raffreddamento.

Tecnici Informatici
Informatici, programmatori, sviluppatori software e hardware.

Addetti all’ospitalità e alla ristorazione
Cuochi, receptionist, cameriere/i.

Professioni sanitarie
Medici specializzandi, infermieri qualificati, personale sanitario.

Tra febbraio ed aprile vi sono 14 eventi per la selezione organizzati sul territorio italiano. Le città dove si svolgeranno sono: Roma, Napoli, Milano, Bologna, Torino, Genova, Bari, Lecce, Padova, Verona, Catania, Palermo, Cosenza, Reggio Calabria.
Per accedere ai colloqui di preselezione occorre inserire il proprio Curriculum sulla pagina dedicata del Ministero del Lavoro (cliclavoro.gov.it). Solo i profili idonei che verranno preselezionati potranno poi partecipare alle giornate di colloquio previste per il 12, il 13 e il 14 febbraio 2013 a Roma (e ci si può candidare entro il 5 febbraio); per il 13, 14 e 15 febbraio a Napoli (e ci si può candidare entro il 6 febbraio); per il 18, 19 e 20 febbraio a Milano (e ci si può candidare entro l’11 febbraio); per il 20,21 e 22 febbraio a Bologna (e ci si può candidare entro il 13 febbraio).

Anche la Regione autonoma della Valle d’Aosta ha diramato l’annuncio specificando che, nel suo territorio, è previsto un colloquio di preselezione per i seguenti profili:
•    Ingegneri (vari profili)-conoscenza dell’Inglese e Tedesco preferibile.
•    Tecnici Specialisti – conoscenza del Tedesco.
•    Saldatore-Tornitore CNC -Meccanico Industriale -Attrezzista Meccanico-Operaio Meccatronica-
•    Carpentiere Metalmeccanico –Idraulico –Meccanico -altri Metalmeccanici –Elettricisti -Tecnici degli Impianti di raffreddamento.
•    Tecnici Informatici – conoscenza buona dell’Inglese
•    Informatici –Programmatori -Sviluppatori Software e Hardware
•    Receptionists, Camerieri, Cuochi – conoscenza dell’Inglese e del Tedesco
•    Medici generici e Infermieri qualificati – conoscenza del Tedesco.

Nel caso della Valle d’Aosta, i candidati dovranno inviare un Curriculum e una lettera d’accompagnamento in inglese indicando in oggetto “workshop Germania” all’indirizzo e-mail eures@regione.vda.it.
I colloqui in questo caso si terranno a Torino nel mese di marzo e per avere informazioni in merito si può contattare lo sportello regionale Eures al n. 0165.272960.

Per avere maggiori informazioni su tutto il progetto, vi invitiamo a visitare il sito europeo predisposto in lingua inglese: ec.europa.eu/eures/home.