Roma e Fumetti

Comics

Due contest nazionali in occasione del Roma Fumetti & Co.

Uno dedicato ai disegnatori, anzi agli aspiranti fumettisti, e l’altro ai giovani musicisti, in particolare in forma di band. Un’opportunità per farsi notare ed avere un’opportunità di entrare nel mercato del lavoro artistico

Al primo concorso si può partecipare inviando una singola illustrazione o una tavola di fumetti, al secondo si partecipa, dopo aver superato una preselezione a iscrizione gratuita, esibendosi direttamente sul palco davanti alla giuria ma anche davanti al pubblico della manifestazione “Roma Fumetti & Co.” che si terrà a Roma il 7, 8 e 9 giugno 2013 al Teatro Tendastrisce.

Per essere fatto bene, un lavoro deve anche piacere. Un principio alla base del quale dovrebbe fondarsi tutta la filosofia di chi assume personale. Rendere piacevole e divertente un’attività lavorativa è un passo importante, se si vuole che la propria impresa renda. E quale lavoro è più divertente di uno artistico, che si svolge con passione?

Le arti creative, dell’ingegno tanto per cominciare. Che possono esprimersi come invenzione di una storia, come creazione di un disegno o un personaggio, come creazione di un motivo musicale o di una colonna sonora. Insomma sono infinite le possibilità nel campo della creatività – e ci sembra ovvio. Ma sono poche le occasioni che hanno i giovani di farsi conoscere. Già da tre anni la Irideventi (associazione culturale senza scopo di lucro nonché Associazione di Promozione Sociale) organizza un evento sul mondo dei fumetti e dintorni al quale sono collegati alcuni contest che permettono ai giovani di farsi notare dalle imprese creative.

Banner-contest-musica-RFC

In particolare, quest’anno prende il via anche il concorso per band musicali giovanili al quale possono partecipare gruppi composti da adolescenti (ma – perché no, anche da bambini) e da giovani con il limite massimo di età a 23 anni. Poiché, come spiegano gli organizzatori, molti gruppi giovanili sono costretti ad avere uno strumentista di età maggiore, permettiamo che ce ne sia uno o al massimo due, purché si tratti sempre di giovani, anche se di età superiore ai 23 anni.

Vediamo i due contest nel dettaglio:

Roma Fumetti & Comics 2013

Terza edizione del concorso di fumetti che quest’anno avrà due sezioni: una rivolta ai ragazzi fino ai 17 anni di età e una agli over 18. In entrambe le sezioni si può partecipare con un’illustrazione (singolo disegno, ad esempio un personaggio inventato) o con una tavola di fumetti (una serie di vignette che narrino una storia).
Come ogni anno, la giuria è composta da esperti del settore che esamineranno le opere e designeranno il vincitore direttamente nel corso della manifestazione. In particolare, la premiazione è prevista per la domenica 9 giugno, nel pomeriggio.
Iscriversi ha un costo di soli 10 euro che danno diritto all’ingresso gratuito per tutta la giornata (in programma vari spettacoli).

dott.mangaI premi sono offerti dalla Fumetteria Dottor Comics & Miss Manga, e sono a scelta del vincitore. In pratica il vincitore può andare in negozio e scegliere ciò che preferisce tra tutti i fumetti, i gadget e il materiale messo in vendita al suo interno fino a un valore di 100 euro per ciascun premio. La fumetteria si trova a Roma, in Via Valsassina, ma uno stand sarà presente anche all’interno dello spazio espositivo della manifestazione, per chi volesse scegliersi il premio subito.

Band musicali giovanili – Contest Roma Fumetti & Co.

In questo caso i giovani devono compilare una scheda (che alleghiamo all’articolo) con i dati relativi alla composizione della band e ai brani che suoneranno. Nella scheda dovranno inserire un link a un video che è stato in precedenza caricato su internet – anche un vecchio video e non necessariamente dello stesso brano musicale che intendono suonare, dal momento che si tratta solo di una verifica della qualità della band. Se superanno la preselezione, i gruppi verranno contattati e potranno così partecipare alla sfida sul palco, davanti al pubblico del Roma Fumetti & Co. e davanti alla giuria composta da musicisti, dj e discografici, presieduti da Mirko Fabbreschi, l’autore televisivo e musicista leader dei Raggi Fotonici, la principale band italiana di sigle di cartoni animati.
La caratteristica della sfida – prevista per sabato 8 giugno – è infatti quella di suonare due brani: uno proprio e uno cover di una sigla di cartoni animati, di un film di animazione o di un film tratto dai fumetti (ce ne sono a centinaia).
Si tratta di un’occasione unica per mettersi in evidenza davanti agli esperti di questo settore e di vincere un premio molto utile a chi si occupa di musica. Infatti in questo caso i premi sono messi a disposizione dal Light Sound Studio e consistono in 15 ore di registrazione in studio per realizzare un demo-tape (1° premio, del valore di 375 euro) e in 8 ore di sala prove (2° premio, del valore di 100 euro).
Alleghiamo all’articolo il bando del concorso e la scheda di partecipazione alla preselezione.

Allegati

pdf Bando contest band musicali.pdf
pdf Bando III edizione.pdf
pdf SCHEDA RICHIESTA PARTECIPAZ CONTEST BAND GIOVANILI.pdf

Condividi