ChancExpo, il salone del lavoro

Chancexpo

ChancExpo, il salone del lavoro

Si terrà alla Nuova Fiera di Roma, dal 10 al 12 maggio, la più importante manifestazione dedicata al mondo delle professioni, che lo scorso anno ha registrato oltre 10.000 presenze con più di 100 proposte di brand nazionali ed internazionali e 60 ore tra seminari, convegni e workshop di approfondimento

Realizzato con il contributo della CCIAA di Roma e patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico, dal Comune di Roma e dalla Regione Lazio, Chancexpo è l’evento italiano che mette insieme le migliori proposte di formazione, lavoro e di impresa con una particolare attenzione alle start-up innovative.

Per capire come affrontare la crisi, quest’anno a Chancexpo si parla dell’occupazione e dei salari, in calo ovunque eccetto in Centro Italia, secondo gli ultimi dati di Bankitalia, che comunica come i salari reali (le retribuzioni unitarie di fatto) siano passate dall’1,3% del 2011 all’attuale 1%. Insomma: nel tempo, invece di aumentare, i salari sono diminuiti. A questo scenario si aggiunge il fatto che il credito alle PMI italiane si stia sempre più negando – contrariamente ai continui inviti delle istituzioni europee ed italiane rivolti alle banche per sostenere l’imprenditoria in questi difficili momenti. Sulla scorta di tali dati e di tali evidenze, il Salone cerca di trovare delle opportunità (da qui il nome francese Chance) per le imprese e i lavoratori.

Tanto per cominciare anche quest’anno grande attenzione per il franchising. Infatti, nonostante le difficoltà dell’economia italiana, il settore del franchising per molti aspetti sembra non conoscere crisi e risulta la formula di riferimento più richiesta in quanto percepita come unica vera opportunità di fare impresa in modo più sicuro: uno strumento di auto impiego capace di contrastare la crisi difendendo gli investimenti.
Secondo quanto affermato dal presidente di Assofranchising, Graziano Fiorelli, “registriamo nel franchising una tenuta di occupazione che punta all’alto, con una prevalenza di giovani e donne, spesso fasce trascurate dall’ordinario mercato del lavoro che si poggia su forme contrattuali meno innovative. Ne è facile dimostrazione l’osservazione che l’85% dei franchisee (affiliati) è tra i 25 e i 45 anni, e che tra i giovani che decidono di diventare imprenditori con franchising, uno su tre ha meno di 35 anni, e il 56% tra i 35 e i 45 anni”.

incontro chancexpo

 

Per chi in questa fase di recessione economica ha perso il proprio posto di lavoro o è stato costretto a chiudere l’impresa,  l’ingresso in nuovi settori di mercato attraverso il franchising può rappresentare un “nuovo inizio”, e per il disoccupato una grande opportunità nell’ambito dello sviluppo dell’autoimprenditorialità.
Tra i marchi presenti alcune interessantissime start-up affiancheranno brand internazionali che sbarcano in Italia scegliendo proprio Chancexpo come trampolino per questo importante salto.

Un’altra grande novità di questa edizione del Salone è la“Fiera degli Agenti”, realizzata in collaborazione con Fnaarc e  Forum Agenti. In Italia sono oltre 200mila gli agenti di commercio; una professione che sta evolvendo sempre più verso la figura del consulente a 360°, in grado di gestire le dinamiche non solo con il cliente ma anche nei confronti di un mercato sempre più turbolento. Gli agenti di commercio sono una delle categorie professionali che, con l’entrata in vigore del decreto attuativo del D. Lgs. 59/2010, pubblicato sulla G.U. il 13 gennaio 2012, ha subito profonde trasformazioni, valorizzando una attività che oggi consente di raggiungere elevati livelli di professionalità e di remunerazione, grazie anche agli strumenti tecnologici e alla sempre maggiore richiesta di formazione specializzata.
In fiera oltre 70 aziende italiane ed estere selezionano direttamente agenti per le proprie reti, affiancate anche da sportelli di orientamento istituzionale come quello dell’INPS e dell’Enasarco, presso i quali sarà possibile  verificare gratuitamente ed in tempo reale la propria posizione e i desk di consulenza gratuita legale, fiscale e internazionale. 

Chancexpo ospita, come sempre, numerosi spazi di dialogo e momenti di  confronto: seminari, workshop e convegni tenuti da esperti del settore su tutto quanto concerne l’impresa e la sua gestione, sui finanziamenti pubblici e privati, oltre a corsi di leadership ed autostima.

Infine, sarà possibile partecipare a selezioni, colloqui individuali, assestment e simulazioni d’impresa migliorando la propria capacità di relazione ed incrementando le opportunità di trovare uno sbocco professionale adeguato alle proprie capacità.

Si ricorda che la manifestazione si svolgerà al padiglione 2, ingresso Est della Fiera, e che l’ingresso per i visitatori è gratuito. Alleghiamo all’articolo la brochure informativa.

Allegati

pdf Brochure2013.pdf

Condividi