Premio “Un’Impresa di Classe”

Aula universita

Premio “Un’Impresa di Classe”

BIC Lazio premierà con un contributo economico ed un focus di apprendimento imprenditoriale le migliori idee d’impresa sviluppate dagli studenti degli istituti secondari di secondo grado

Possono partecipare gruppi di studenti (anche di più classi) del medesimo istituto. Ogni scuola partecipante potrà vincere un premio di 700 euro netti.

Scopo del bando, che alleghiamo all’articolo, è quello di premiare la creatività e l’impegno degli alunni laziali che hanno partecipato a programmi ed iniziative scolastiche per ideare un progetto imprenditoriale in uno dei seguenti settori: energia ed efficienza energetica, ricerca e innovazione, valorizzazione del patrimonio culturale ed agroalimentare.

I gruppi scolastici che parteciperanno, dovranno essere guidati da un docente che li assisterà e coordinerà. Il contributo previsto per le scuole partecipanti al bando – pari a 700 euro – verrà assegnato o direttamente all’ente o ai soggetti espressamente indicati dal legale rappresentante, a copertura anche parziale delle spese legate alla fase di sperimentazione dell’idea imprenditoriale.

Gli istituti interessati a partecipare all’iniziativa di BIC Lazio dovranno compilare una scheda di dimostrazione di interesse, che alleghiamo sempre all’articolo, e che dovrà essere inviata con lettera raccomandata A/R a: BIC Lazio SpA, in via Casilina, 3/T, 00182 Roma (all’attenzione di Monia Montana). In alternativa, la scheda può essere inviata per e-mail a formazione.scuola@biclazio.it specificando nell’oggetto “Un’impresa di classe” oppure consegnata a mano presso la sede centrale di BIC Lazio.

La signora Monia Montana sarà disponibile per fornire eventuali ulteriori informazioni ai seguenti recapiti: tel 06.80368214; e-mail: m.montana@biclazio.it

Allegati

pdf Bando-impresa-classe.PDF

Condividi