Contributi per progetti di imprenditoria giovanile in FVG

Centro-Trieste

Contributi per progetti di imprenditoria giovanile in FVG

Si aprirà il 1 luglio e resterà aperto fino al 31 luglio 2013, il bando relativo alla L.R. 5/2012 che prevede contributi per i giovani imprenditori (da 14 a 35 anni di età) che abbiano intenzione di avviare una nuova impresa o che l’abbiano già aperta da meno di un anno

Sono finanziabili le imprese iscritte al registro da meno di un anno con sede legale o operativa nel territorio del Friuli Venezia Giulia e le imprese giovanili che presentano un impegno a costituire e iscrivere l’impresa entro 3 mesi dalla scadenza del termine per la presentazione della domanda.

I giovani imprenditori o aspiranti tali potranno presentare progetti per un investimento minimo di 5mila euro o di 10mila euro se si tratta di società con almeno 3 soci. L’intensità massima del contributo è pari al 50% della spesa ammissibile ed è compreso tra 2.500 e 20mila euro. Nel caso di società con almeno 3 soci è compreso tra 5mila e 40mila euro.
Tali contributi sono concessi secondo il regime “de minimis” ai sensi del regolamento (CE) n. 1998/2006 del 15 dicembre 2006. Per la parte di costi non coperti dal bando essi sono però cumulabili con altri aiuti pubblici e agevolazioni finanziarie, comprese le garanzie di cui all’art. 28 della stessa L.R. 5/2012.

Sono ammesse le seguenti spese:

  • 1. Spese per investimenti relativi all’acquisto e locazione finanziaria di beni strettamente funzionali all’esercizio dell’attività economica quali:
  1. – acquisto di impianti,
  2. – arredi,
  3. – macchinari, strumenti ed attrezzature;
  4. – beni immateriali: brevetti, know how, diritti di licenza, software;
  5. – hardware;
  6. – automezzi;
  7. – sistemi di sicurezza, nei limiti di spesa minima di 1.500 euro;
  8. – pubblicità e attività promozionali, nei limiti di spesa massima di 10mila euro
  • 2. Spese per la costituzione:
  1. – spese notarili, onorario
  2. – spese connesse agli adempimenti obbligatori per l’avvio dell’impresa nonché business plan nel limite massimo di 10mila euro;
  • 3. Spese per primo impianto:
  1. – adeguamento e ristrutturazione dei locali
  2. – realizzazione o ampliamento sito internet, nei limiti di spesa massima di 5.000,00 euro
  3. – locazione dei locali, per una periodo massimo di 12 mesi e una spesa massima di 15.000,00 euro
  4. – avvio attività di franchising, limitatamente al diritto di ingresso nel limite di spesa massima di 25mila euro.

Ricordiamo che per impresa giovanile si intende un’impresa in cui la maggioranza delle quote è nella titolarità di giovani di età compresa tra i 14 e 35 anni, ma anche un’impresa cooperativa in cui la maggioranza dei soci è composta da giovani e naturalmente l’impresa individuale il cui titolare è un giovane, nonché, nel caso di imprese composte da due soci quelle in cui almeno uno dei soci è giovane. Nel caso di società in accomandita semplice il socio accomandatario deve essere un giovane e nel caso di una società in nome collettivo il socio giovane deve essere anche il legale rappresentate della società.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 8.00.00 del 1° luglio 2013 ed entro il 31 luglio 2013 alla Camera di commercio sul cui territorio è localizzata la sede o unità operativa dell’impresa destinataria dell’investimento (comunque prima dell’avvio degli investimenti). La modulistica, così come il bando, sono disponibili sul sito fvg.camcom.it/imprenditoria-giovanile.
Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alle Camere di competenza.

Ecco i riferimenti:

Camera di Commercio di Gorizia: fondogorizia@go.legalmail.camcom.it
Camera di Commercio di Pordenone: cciaa@pn.legalmail.camcom.it
Camera di Commercio di Trieste: cciaa@ts.legalmail.camcom.it
Camera di Commercio di Udine: contributi@ud.legalmail.camcom.it.

Di seguito anche i contatti degli specifici referenti:

Camera di Commercio di Gorizia
Referente: Cristina Pozzo
Tel. 0481 384284 384261
email fondo.gorizia@go.camcom.it

Camera di Commercio di Pordenone
Responsabile: Cinzia Piva
Referenti: Cristina Biasizzo, Carmen D’Itria
Tel. 0434 381245 381224 381242
email contributi@pn.camcom.it

Camera di Commercio di Trieste
Responsabile: Francesco Auletta
Referenti: Sonja Milisavljevic, Cristiana Basile
Tel. 040 6701403 6701512
email contributi@ariestrieste.it

Camera di Commercio di Udine
Attività informativa
Responsabile: Martina Urbani
Tel. 0432 273539 273508
email nuovaimpresa@ud.camcom.it
Gestione operativa del bando
Responsabile: Elisabetta Tomadini
Referente: Serena Pavan
Tel. 0432 273540 273514
email contributi@ud.camcom.it

Condividi