Premio ITWIIN 2013

premio-itwiin-2010

Premio ITWIIN 2013

Pubblicato il bando della nuova edizione del premio diretto alle donne imprenditrici e ricercatrici in tutti i campi scientifici, ingegneristici, tecnici e tecnologici

Possono partecipare al premio le donne italiane che operino sul territorio nazionale sia che siano titolari di impresa sia che occupino posizione di rilievo nelle aziende, sia che siano libere professioniste.

Per questa edizione il Premio allarga i propri orizzonti e inserisce varie categorie nel senso ampio del termine permettendo alle donne che si siano distinte in ogni campo di avere visibilità e il dovuto riconoscimento. Vediamo infatti di seguito la lista di chi può candidarsi al premio, del quale si allegano il bando e la domanda:

Imprenditrici

Nell’accezione più ampia del termine, quindi titolari d’azienda, ma anche donne che occupano posizioni di una certa responsabilità in imprese regolarmente iscritte nel Registro delle Imprese/REA presso le Camere di Commercio pertinenti, in regola con gli obblighi contributivi e assicurativi, ed operanti nel rispetto delle normative vigenti in tema di lavoro, salute, sicurezza, ambiente;

Libere professioniste

Titolari di partita IVA o associate, abilitate all’esercizio della professione ed iscritte al relativo ordine professionale secondo l’ordinanza nazionale;

Ricercatrici

In possesso di titolo di laurea ed aventi un contratto di qualsiasi tipo per svolgere attività di ricerca in una struttura pubblica o privata;

Ricercatrici-Imprenditrici

Titolari o Socie di spin-off (a carattere pubblico, privato o misto).

I campi nel quale le candidate devono operare sono tutti quelli scientifici, ingegneristici, tecnici e tecnologici, con particolare riferimento a Salute e Life Sciences, ICT, Energia, Ambiente, ma anche Arte e Artigianato, Moda, Design, Formazione.
Esse devono essere autrici o co-autrici di un’invenzione/innovazione originale che dimostri particolare doti di creatività. L’invenzione deve essere destinata ad avere un impatto in campo economico e/o sociale. Costituiranno criterio di merito la collaborazione con università o enti di ricerca e la capacità di presentare l’invenzione/innovazione in maniera chiara ed efficace. Inoltre, nel caso la candidata possegga uno o più brevetti rilasciati in Italia o Europa (dall’Ufficio Europeo dei Brevetti) o in qualsiasi altro Stato, costituirà criterio di merito se il rilascio è avvenuto dopo esame sostanziale della domanda di brevetto.

Le vincitrici riceveranno un attestato / riconoscimento, servizi di mentoring e tutoraggio e l’automatica candidatura al Premio Europeo EUWIIN. I nomi delle vincitrici verranno comunicati nel corso della manifestazione che si svolgerà il 18 novembre  2013 a Roma presso l’Università Sapienza.
I premi che verranno consegnati saranno divisi nelle seguenti categorie:

  • 1) Migliore innovatrice
  • 2) Migliore inventrice
  • 3) Donna eccezionalmente creativa
  • 4) Capacity Building
  • 5) Alta Formazione.

Il modulo di candidatura, che inviamo in allegato, va spedito entro il 20 ottobre 2013 per e-mail all’indirizzo: premio@itwiin.it.

Allegati

pdf Bando-ITWIIN-2013.PDF
pdf Richiesta-candidatura-ITWIIN2013.PDF

Condividi