Assunzioni Giovani arriva il BONUS

Giovani per la strada

“Bonus” assunzioni giovani

Dal 1° ottobre 2013 si potranno inviare le domande di ammissione al beneficio sperimentale per la promozione delle assunzioni a tempo indeterminato di giovani fino a 29 anni di età

La domanda va presentata telematicamente all’Inps, attraverso il sito istituzionale a partire dalle ore 15,00.

L’informazione è stata comunicata con la circolare Inps n. 138 dello scorso 27 settembre. L’incentivo di cui si parla è stato introdotto dall’articolo 1 del D.L. 76/2013 poi convertito con modificazioni nella Legge n. 99/2013 (del 9 agosto). Con tale disposizione (che alleghiamo all’articolo) viene riconosciuto un incentivo alle aziende che assumono giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, che siano, da almeno 6 mesi, privi di impiego regolarmente retribuito e che non abbiano conseguito un diploma di scuola media superiore o un diploma professionale. Non hanno diritto agli incentivi le aziende che assumono con contratti di lavoro domestico.

L’Inps, con la circolare n. 131 del 19 settembre 2013, ha illustrato le caratteristiche del beneficio e le condizioni alle quali può essere accordato alle aziende che assumono giovani. Nella circolare, che alleghiamo all’articolo, sono contenute anche le indicazioni operative per gli adempimenti dei datori di lavoro.

Le ulteriori informazioni relative alle modalità delle domande sono chiarite nella circolare n. 138. Alleghiamo anche quest’ultima all’articolo.

Allegati

pdf Circolare-INPS-131-2013.pdf
pdf Articolo1-DL-aggiornato.pdf
pdf Circolare-INPS-138-2013.pdf
pdf Legge-99-2013.PDF

Condividi