Nuovi fondi per prestiti rimborsabili alle imprese liguri

Fiera di Genova

Nuovi fondi per prestiti rimborsabili alle imprese liguri

La Regione Liguria ha stanziato altri 4 milioni, portandoli così a 33, per sostenere il bando relativo al POR, il programma operativo regionale, per gli investimenti produttivi delle aziende

Il bando, che si era chiuso a maggio scorso e che aveva una dotazione iniziale di 26 milioni di euro, ora può ripartire e PMI liguri possono approfittare dei nuovi fondi.

Finora avevano inviato le domande 80 imprese e 56 di esse avevano ricevuto i finanziamenti. Ma ora altre se ne possono aggiungere, grazie a questi ulteriori 4 milioni di euro deliberati in settimana dalla giunta ligure. Si tratta di prestiti rimborsabili, che le piccole e medie imprese potranno utilizzare per gli investimenti produttivi che avranno effetti positivi sul territorio ligure, grazie agli interventi innovativi, sotto il profilo – a scelta – tecnologico, produttivo, commerciale, organizzativo e gestionale.

La delibera così approvata per la riapertura del bando grazie a questo rifinanziamento del fondo, è stata proposta dall’assessore allo Sviluppo Economico Renzo Guccinelli il quale ha così espresso la propria soddisfazione: “la prova che abbiamo realizzato un provvedimento che ha trovato il plauso e il sostegno del tessuto imprenditoriale Ligure. Vogliamo in questo modo cercare di finanziare tutte le domande presentate che hanno ottenuto delibera positiva”.

regione liguria

Il fondo (vedi nostro articolo ) opera mediante la concessione di prestiti rimborsabili a tasso agevolato: fino al 70% dell’investimento richiesto a Filse e per il 100% dell’investimento, di cui una quota dell’80% richiesto a Filse e una quota, del 20%, messo a disposizione da una Banca convenzionata.

Condividi