Accordo ANCI EXPO 2015

ANCI-Fassino-EXPO-2015

Accordo Anci – Expo 2015

L’Esposizione Universale offrirà grandi opportunità di crescita e sviluppo a ogni realtà italiana. Lo ha spiegato il Commissario unico dell’Expo Milano 2015, Giuseppe Sala, al presidente dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, Piero Fassino, in occasione dell’annuncio dell’accordo, il 25 ottobre 2013

All’incontro erano presenti anche il Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, e il Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia. Il commissario Sala si è così rivolto ai rappresentanti delle 8.000 Amministrazioni locali italiane: “grazie ai Comuni d’Italia realizzeremo un’Esposizione Universale di successo. Siamo certi che con il sostegno di ANCI raggiungeremo l’obiettivo”.

 

Invitato dal presidente Fassino a intervenire all’Assemblea Annuale ANCI, il Commissario Sala ha colto l’occasione per presentare Expo Milano 2015: “il tema del food, cuore della manifestazione, per sei mesi permetterà all’Italia e alle sue eccellenze agroalimentari di essere al centro dell’attenzione mondiale. ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita’ raccoglie una sfida e un’occasione unica per far conoscere il nostro Paese all’estero. Abbiamo ricevuto 138 adesioni internazionali. Ci aspettiamo circa 20 milioni di visitatori. Per questo motivo, Expo 2015 S.p.A. sta attivando diversi canali di collaborazione con Tour Operator, compagnie aeree e vettori ferroviari: l’Esposizione Universale dovrà essere l’inizio di un viaggio alla scoperta dell’Italia”.
 
L’edizione dell’evento che l’Italia ospiterà dal 1° maggio al 31 ottobre 2015 segnerà un record nella storia di questo appuntamento, ha detto ancora Sala: “ospiteremo 60 Padiglioni nazionali, un numero mai toccato prima: a Shanghai nel 2010, erano 42 i Padiglioni dei Paesi”.

Le finalità dell’accordo ANCI-Expo 2015 presentato il 25 ottobre sono state illustrate dal Presidente Piero Fassino il quale ha ribadito l’importanza dell’Esposizione Universale, una vetrina internazionale che consentirà di far conoscere in tutto il mondo il vasto patrimonio culturale, artistico e gastronomico di ogni singola Regione e borgo d’Italia, valorizzandolo.
Occasione di sviluppo economico per l’intero Paese, Expo Milano 2015 sarà quindi protagonista di un ricco calendario di appuntamenti ed eventi che ANCI organizzerà insieme a Expo 2015 S.p.A. nei prossimi anni, coinvolgendo la penisola.

Grazie alle iniziative messe in campo, il tema Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” raggiungerà tutte le realtà produttive, sociali e culturali italiane e darà loro modo di dimostrare quanto il nostro sistema locale nazionale possa offrire al mondo in termini di tessuto urbano, produzione tipica, trasformazione artigianale e industriale, alimentazione e sostenibilità.

Il coinvolgimento diretto del network delle amministrazioni locali è parte integrante di Agenda Italia 2015, il master plan di attività di promozione e a supporto di Expo Milano 2015, a cui il Governo sta lavorando e che verrà presentato nelle prossime settimane.