Natura Donna Impresa, le giornate eco fashion

lavoro-espositrice

Natura Donna Impresa, le giornate eco fashion

L’inverno a Milano si colora “pink green”. Da oggi, 22 novembre, fino al 24 novembre tornano le giornate eco fashion di “Natura Donna Impresa verso Expo 2015”, evento a ingresso libero patrocinato dalla Provincia di Milano – assessorato Moda – Eventi – Expo

Tre giorni dedicati alla eco creatività femminile, con la selezione di numerose designer in un percorso espositivo tra accessori, gioielli, abiti unici e oggetti di design, con tanto di dibattiti, presentazioni di libri, consigli di stile, suggerimenti per il beauty e molto altro ancora.

 

Una manifestazione dedicata al mondo femminile non solo per quanto riguarda la moda e il design ma anche per l’impegno sociale, con l’adesione alla Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne che ricorre il 25 novembre. E, per onorare questa data, la scelta simbolica di rendere omaggio all’artista Elina Chauvet,  autrice della performance d’arte pubblica “Zapatos Rojos”,  che sta girando il mondo toccando in più punti anche l’Italia con l’installazione formata da centinaia di scarpe rosse femminili, simbolo delle migliaia di donne che nel mondo sono vittime ogni giorno di violenza. Proprio prendendo spunto da questa performance suggestiva, oggi, giornata di inaugurazione, le espositrici e le organizzatrici dell’evento indosseranno delle scarpe rosse mentre tutte le visitatrici che, nel corso delle tre giornate, vorranno scegliere di indossare calzature rosse, così aderendo simbolicamente alla performance, verranno fotografate e comporranno un significativo “NO alla Violenza sulle donne”. 

simbolo-manifestazioneFrase simbolo delle eclettiche giornate espositive, una rivisitazione della celebre frase di Coco Chanel “la moda passa lo stile resta”, che diventa: “la moda passa … il critical fashion semina!” per richiamare l’attenzione alla Storia della Moda e inserire in questo contesto l’universo del green fashion design.
E sul finire della tregiorni ci sarà anche la sfilata weekend, Weekend Donna, uno spazio dedicato alla moda green ed etica del progetto Natura Donna Impresa Verso Expo 2015. In passerella le capsule collection di alcuni brand emergenti del panorama critical fashion tutto rigorosamente Made in Italy selezionati dall’evento NDI Verso Expo 2015, per promuovere e dare luce alla piccola imprenditoria italiana che opera secondo principi di sostenibilità nel settore della moda e del design.

Ma da dove nasce l’idea di questa manifestazione? Il progetto Natura Donna Impresa Verso Expo 2015 è stato ideato nel novembre 2010 dall’Agenzia di Comunicazione Edizioni Eventi Misuraca&Sammarro, concepito proprio da due donne, Caterina Misuraca e Paola Sammarro, con lo scopo di “dare visibilità e mettere in sinergia donne impegnate in prima persona in esperienze professionali etiche e creare un simposio permanente dal quale lanciare idee e ipotesi verso l’ormai prossimo Expo 2015. Dalle arti, al design, alla moda, alla comunicazione, al mondo delle imprese, alla cultura, alla politica, alle associazioni, al volontariato NDI Verso Expo 2015 negli ultimi anni sta dando luce a singole esperienze e imprese, riscuotendo forti consensi e costruendo un cammino in condivisione attraverso mostre e tavole rotonde che nel tempo hanno portato all’adesione di oltre cento imprenditrici, creative, artiste, designers e giornaliste”.


Ascolta qui l’intervista audio


Di seguito il programma degli eventi di questa tre giorni:

espositrice-natura-donna-impresavenerdì 22 novembre
Ore 16,00-21,00: 
–    Spazio “Happy popping” dedicato alle mamme in allattamento!
–    Oasi benessere con La Bottega della Natura di Agata Di Martino tra i servizi offerti ai visitatori di NDI il test della pelle. Check-up professionale della cute, in pochi minuti la microcamera permette di effettuare un check-up completo della pelle, con rilevazione di sebo, elasticità, idratazione e profondità della ruga.
Ore 18,00:
–    Inaugurazione evento con performance simbolica in occasione della Giornata mondiale Contro la violenza sulle Donne interverrà Francesca Guerisoli curatrice in Italia del progetto d’arte pubblica dell’artista Elina Chauvet. Interverranno i partner della manifestazione: Weekend Donna; Sonia Catena di Ri-Definire il Gioiello; Anna Ciech di Trentino Network Donna.
–    Premio NDI: Verranno presentate le designers  premiate a Ri-Definire il Gioiello:Eleonora Ghilardi, E-vasiva (Simona e Valentina Marchetti), Giardinoblu (Francesca Mancini) e le stiliste  premiate a Trentino Network Donna: Elena Martinelli e Ivana Penasa.
Ore 19,00-21,00:
APEritivo con degustazioni delle eccellenze enogastronomiche Made in Italy offerte da Divinacomida.eu

sabato 23 novembre
Ore 11,00-13,00:
Sportello NDIversoExpo 2015: hai un’idea green? Vieni a proporcela!
Ore 11,00-20,00:
–    Oasi benessere con La Bottega della Natura di Agata Di Martino tra i servizi offerti ai visitatori di NDI il test della pelle. Check-up professionale della cute, in pochi minuti la microcamera permette di effettuare un check-up completo della pelle, con rilevazione di sebo, elasticità, idratazione e profondità della ruga.
–    Spazio “Happy popping” dedicato alle mamme in allattamento!
Ore 13,00-14,30:
“Universo web e fashion blogger” incontro a cura di Fashion Android con le giornaliste Marinella Scarico e Angelica Ciardella.
Ore 16,00-18,00:
Tavola Rotonda “Donne Architetto” a cura degli architetti Silvia Donato, Roberta Leo e Maria Luisa Franchini Provasoli: Introduzione/presentazione; accenni al pensiero di due figure femminili all’interno dell’architettura: Gae Aulenti e Zaha Hadid; Approccio ambiente universitario; Ambiente lavorativo (esempi concreti: rapporto colleghi/titolare; Rapporto cliente; discriminazione compenso economico;rapporto impresa); Ruolo architetto/sfera privata; sensibilità femminile nella progettazione architettonica vista non come elemento di rottura con l’elemento maschile, ma come elemento di complementarietà.
Ore 18,00-18,30:
Incontro con l’associazione A.M.Fa,  le avvocate Sarah Aleotti, Paola Maria Redini, Paola Ghezzi e la Psicologa dott.ssa Alessia Corticelli e la mediatrice familiare Ilaria Morosini, presentano l’associazione fondata nel 2012, con lo scopo di risolvere le problematiche legate alla donna, alla famiglia e ai minori.
Ore 18,30-19,30:
Presentazione del libro “Quel giorno, nella vita” (Sedizioni) di Paolo Corticelli.
Ore 19,00-20,00:
degustazioni delle eccellenze enogastronomiche Made in Italy offerte da Divinacomida.eu

domenica 24 novembre
Ore 11,00-20,00:
–    Spazio “Happy popping” dedicato alle mamme in allattamento!
–    Oasi benessere con La Bottega della Natura di Agata Di Martino tra i servizi offerti ai visitatori di NDI il test della pelle. Check-up professionale della cute, in pochi minuti la microcamera permette di effettuare un check-up completo della pelle, con rilevazione di sebo, elasticità, idratazione e profondità della ruga.
Ore 11,00-13,00:
–    Laboratorio design del gioiello a cura di Giovanna Bellini (per info e iscrizione info@giovannabellinigioielli.com).
–    Sportello NDIversoExpo 2015: hai un’idea green? Vieni a proporcela!
Ore 14,30-16,30:
Corso di Maglia a cura di Rosanna Bassani (per iscrizioni e info: feltrodiro@libero.it – tel 3338823165). Un’occasione per conoscere trucchi e segreti della maglia o per avere suggerimenti sui propri lavori in corso.
Ore 16,00-17,00:
Presentazione libro Bellezza Etica (edizioni Cosmopolis) di Teresa Giulietti,  presenta Davide Cavalieri di Radio Bau.
Ore 19,00-20,00:
degustazioni delle eccellenze enogastronomiche Made in Italy offerte da Divinacomida.eu

La manifestazione si tiene presso Spazio Asti 17, l’isola  cittadina dove si fondono arte e società, l’innovativo loft polivalente milanese pensato dai pubblicitari Valentina Martin e Riccardo Grazioli: un’ex autofficina, di fianco al Teatro Nazionale, di 300 metri quadrati riallestita con materiali e arredo di eco-design, realizzati con le tecniche del riuso.  Dicono Valentina e Riccardo: “il nostro obiettivo? Favorire lo sviluppo eco-solidale, anche con partnership tra Enti, Associazioni e Aziende orientate all’attenzione  socioambientale. Natura, animali e rispetto umano sono per noi valori portanti”.