Fondo per finanziare gli investimenti delle PMI

regione-lazio

Fondo per finanziare gli investimenti delle PMI

A partire dal 3 febbraio e fino al 30 giugno si potranno presentare le domande relative all’avviso pubblico della Regione Lazio “Fondo per il finanziamento del capitale circolante e degli investimenti produttivi delle PMI”

Scopo del bando, che apre una delle linee di intervento previste dal Nuovo Fondo di Ingegneria finanziaria a favore delle PMI, è quello di stimolare gli investimenti produttivi delle imprese del territorio, sostenendo le micro, piccole e medie imprese che hanno bisogno di liquidità.

 

 

Lo stanziamento totale ammonta a 35 milioni di euro, e rappresenta la quota agevolata a disposizione per l’erogazione di finanziamenti a tasso agevolato. Il finanziamento minimo è di 50mila euro mentre il massimo dipende dalla tipologia di intervento.

Gli interventi finanziabili sono i seguenti:

  • lo smobilizzo dei  crediti degli Enti locali; 
  • l’ anticipo di  ordini e di contratti; 
  • il finanziamento attivo circolante; 
  • il finanziamento di investimenti produttivi.

 

Il bando, che alleghiamo all’articolo, è stato approvato dalla Regione Lazio con determinazione dirigenziale del 27 dicembre 2013 (che alleghiamo sempre all’articolo). La partecipazione è aperta dalle ore 9,00 del 3 febbraio 2014 a seguito della pubblicazione sui siti porfesr.lazio.it e sviluppo.lazio.it dello schema di formulario da compilare on line.

Si potranno presentare le domande fino al 30 giugno 2014 o fino a esaurimento delle risorse stanziate, qualora ciò avvenga antecedentemente a tale data. 

Segnaliamo che potranno essere accolte anche ulteriori domande, fino a copertura di un altro 50% dello stanziamento complessivo, come riserva in caso di rinuncia, inammissibilità o revoca delle domande utilmente collocate.

 

pdf Scarica il bando!

pdf Scarica la Determinazione dirigenziale!