Bando del Lazio per sviluppo di applicazioni digitali

lampadina

Bando del Lazio per sviluppo di applicazioni digitali

Pubblicato il secondo avviso pubblico del programma “Creativi digitali”. Si chiama “App On” e si rivolge ai giovani talenti under 35 e alle PMI. Il contributo è pari alla copertura totale delle spese fino a un valore di 40 mila euro

Il bando allegato in calce all’articolo promuove la progettazione e lo sviluppo di piattaforme e applicativi per Smartphone e Tablet. I giovani programmatori avranno il finanziamento per la realizzazione di un’applicazione digitale (App).

 

La Regione Lazio, attraverso Filas (Finanziaria laziale di sviluppo) con il programma Creativi Digitali di cui abbiamo parlato in precedenti articoli, mette a disposizione 2 milioni di euro. In questo secondo bando (il primo era destinato ai giovani autori di progetti audiovisivi) ogni progetto presentato potrà ottenere un contributo massimo pari al 100% dei costi ammissibili, fino a un valore di 40mila euro. 

Verranno selezionate tra tutte quelle presentate, 70 idee-progetto presentate da sviluppatori di età inferiore ai 35 anni. Potranno partecipare al bando anche le PMI del settore digitale interessate a sviluppare le idee dei giovani partecipanti nonché i professionisti disponibili a supportarli grazie alla propria esperienza. Infatti, verranno costituiti 2 elenchi:

  • società attive nel settore digitale (“Pmi incubatrici”) disponibili a sviluppare le idee progetto, 
  • mentori di alto profilo professionale disponibili ad affiancare i giovani sviluppatori con la loro esperienza (“Coach”).

Come da bando allegato, le idee progettuali dei giovani sviluppatori e le manifestazioni di interesse delle PMI e quelle dei Coach dovranno essere inviate alla Filas mediante raccomandata entro il 31 maggio 2014.

 

pdf Scarica il bando!