Franchising: i settori in crescita e la nuova Fiera

logo-fiera

Franchising: i settori in crescita e la nuova Fiera

Un sondaggio dell’Osservatorio Franchising Nord, la Fiera B2B dove i franchisee di tutta Italia incontrano i franchisor per i colloqui finalizzati all’acquisizione, ha individuato i settori con più aperture di punti vendita e più richieste di affiliazione

Il sondaggio si è svolto intervistando online gli 800 franchisor italiani (le aziende che propongono affiliazioni) e i potenziali franchisee, ovvero le potenziali imprenditrici e imprenditori interessati ad aprire una propria attività utilizzando il marchio e l’esperienza delle grandi aziende.

tabella

tabellaQuello del franchising è un business il cui fatturato è in crescita e con pochi rischi. Alcuni settori economici sono però più dinamici di altri. Per quanto riguarda l’interesse dei neoimprenditori, i punti vendita aperti nel 2013 in franchising sono nei comparti dell’alimentare, dell’abbigliamento, delle calzature, dell’estetica e della cosmetica. Per quanto riguarda invece le candidature, ovvero la dimostrazione di interesse che però non è pervenuta all’apertura di una filiale, gli aspiranti franchisee (circa 500mila persone) hanno fatto richiesta nel settore alimentare, principalmente, e secondariamente nei servizi alla persona, negli alberghi, nella telefonia e nel comparto dei veicoli elettrici.

tabella

tabella

Grazie al sondaggio, è stata stilata la classifica delle top ten delle aperture di punti vendita da parte dei franchisor e quella dei comparti più ricercati dal popolo dei franchisee. 

 

I comparti più performanti, cioè con maggior tasso di crescita rispetto al 2013, si sono dimostrati quelli relativi ai veicoli elettrici, agli alberghi, all’editoria on line, ai servizi per gli animali.

 

“Sono indicazioni preziose per il mondo della finanza e del commercio, ma anche per il nuovo governo” ha spiegato il coordinatore dei workshop della Fiera Franchising Nord, Enrico Rossini, “perché illustrano le tendenze del consumo degli italiani e quelle della piccola imprenditoria autonoma. Accanto a conferme come quelle dell’alimentare e della telefonia vediamo infatti spuntare novità come l’interesse per i veicoli elettrici o l’editoria on line.

 

In crescita i servizi alla persona, il benessere, la cosmetica ed i centri estetici, mentre segnano il passo comparti come le agenzie immobiliari o la bigiotteria. Quindi dal sondaggio emerge che la macrotendenza del consumatore è rivolgere l’attenzione al food, a tutto ciò che significa qualità della vita, internet e in generale a tutto ciò che è collegabile all’innovazione tecnologica”.

 

tabella

Bisogna segnalare che, in un periodo in cui la fiducia è piuttosto bassa, il sondaggio tra i franchisor ha evidenziato invece un buon dinamismo e una certa dose di fiducia, tanto che l’80% di essi è convinto di poter aumentare il fatturato nel 2014.

 

La ricerca completa del sondaggio sui settori merceologici del franchising sarà presentata nel corso del convegno d’apertura della fiera Franchising Nord sabato 24 maggio 2014. Si tratta della quarta edizione di questo appuntamento tra grandi aziende titolari di marchi che cercano affiliati e aspiranti imprenditori che vogliono entrare a far parte del gruppo approfittando del supporto e della competenza dei franchisor. 

 

Alla Fiera, che si terrà a Piacenza Expo i giorni 24 e 25 maggio 2014, dunque ci si può incontrare e fare colloqui informativi finalizzati all’affiliazione ma si può anche partecipare a workshop e seminari a cura delle aziende del franchising. Naturalmente, l’evento prevede l’esposizione dei principali franchisor.

 

Franchising Nord è organizzata dal portale leader del franchising BeTheBoss.it e da QUiCKFairs®.

Per iscriversi ed ottenere il biglietto gratuito si può visitare il sito dedicato fieradelfranchising.it.