Bando per internazionalizzazione di fiere e filiere del sistema produttivo regionale

fiera-foto-di-repertorio

Bando per l’internazionalizzazione di fiere e filiere del sistema produttivo regionale

La Regione Emilia Romagna apre un bando “a sportello”, con scadenza presentazione domande prevista per le ore 16,00 del 18 settembre 2014, diretto agli organizzatori di manifestazioni fieristiche

La Regione contribuirà alla realizzazione del progetto approvato con un contributo massimo del 50% del valore delle spese ammissibili e comunque non superiore a 150.000 euro.

 

Pubblicato sul sito della Regione Emilia Romagna (E-R Energia) e sul  Burert n. 119 del 23 aprile 2014 il bando “a sportello” volto a promuovere progetti di internazionalizzazione del sistema fieristico regionale sui mercati esteri europei e extraeuropei.

Possono presentare domanda di contributo le società fieristiche dell’Emilia-Romagna, gli organizzatori di manifestazioni fieristiche, anche non emiliano-romagnoli, relativamente alle manifestazioni con sola qualifica internazionale, da realizzarsi sul territorio regionale o all’estero con esclusivo riferimento ai paesi BRICST (Brasile, Federazione Russa, India, Cina, Sud Africa, Turchia) e Next 11 (Messico, Perù, Corea del Sud, Thailandia, Filippine, Malaysia, Indonesia, Pakistan, Vietnam, Bangladesh e Nigeria). 

Le attività previste dal progetto dovranno essere svolte in un arco di 16 mesi decorrenti dal 1° settembre 2014. La proposta progettuale deve obbligatoriamente prevedere la compartecipazione finanziaria dei soggetti proponenti. 

Le domande di partecipazione devono essere presentate mediante l’apposita modulistica allegata al bando disponibile anche nel sito internet: imprese.regione.emilia-romagna.it/internazionalizzazione, entro le ore 16,00 del 18 settembre 2014, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: sportelloestero@postacert.regione.emilia-romagna.it. L’istruttoria delle proposte progettuali che pervengono nel periodo di apertura del bando in questione (23 aprile 2014) sarà realizzata entro 60 giorni dalla presentazione, seguendo l’ordine cronologico di arrivo. 

pdf Scarica il bando!

Daniela Auciello