INPS per artigiani e commercianti

stivali-in-vetrina

INPS per artigiani e commercianti

Si avvicina la scadenza per il versamento dei contributi dovuti per l’anno 2014 da artigiani e commercianti e l’INPS ha messo online il prospetto e i modelli F24 precompilati

L’INPS sempre più attiva e in prima linea nel campo della comunicazione diretta ai cittadini che devono versare i contributi: una serie di documenti informativi viaggiano sui canali tradizionali e sui canali telematici per essere sempre più vicina ai propri “utenti”.

Prospetti, lettere, modelli precompilati sono alcune delle formule utilizzate dall’INPS per informare i propri iscritti delle prossime scadenze per il versamento dei contributi e degli importi dovuti. In particolare, dal 23 aprile artigiani e commercianti possono usufruire della modalità online accedendo al Cassetto Previdenziale a loro dedicato, dove troveranno, nella sezione Posizione assicurativa – Dati del modello F24, il prospetto e i  modelli F24 precompilati per il versamento dei contributi dovuti per l’anno 2014. In seguito, sarà resa disponibile anche la lettera in formato PDF nella sezione Comunicazione bidirezionale – Modelli F24. Contestualmente sarà inviata una e-mail di alert agli iscritti e ai loro delegati di cui risulta l’indirizzo di posta elettronica. 

Per accedere al Cassetto Previdenziale è necessario dotarsi di PIN rilasciato dall’Istituto ma è comunque possibile delegare una persona di fiducia, il proprio commercialista o un’associazione di categoria ad accedere al Cassetto, anche per presentare eventuali domande relative alla propria posizione. La delega può essere effettuata tramite il Cassetto Previdenziale degli artigiani e commercianti, accedendo alla funzionalità “gestione deleghe”.