L-Inps divulga i dati su disoccupazione e Cassa integrazione

cig-aprile-2014

L’Inps divulga i dati su disoccupazione e Cassa integrazione

Nel mese di aprile le ore autorizzate di Cassa Integrazione sono aumentate del 2% rispetto al mese precedente ma sono diminuite se si fa il confronto con lo stesso mese del 2013. Ad aumentare di molto però è la Straordinaria. Vediamo i dati…

 

 

 

 

 

86,8 milioni sono le ore di cassa integrazione guadagni (CIG) autorizzate ad aprile 2014, tra interventi ordinari, straordinari e in deroga, con una riduzione pari al -13,2% rispetto ad aprile 2013, quando le ore autorizzate erano state 100,1 milioni.

 

CIGO

In particolare, le ore di cassa integrazione ordinaria (CIGO) autorizzate ad aprile 2014 sono state 22,5 milioni, mentre un anno prima, nel mese di aprile 2013, erano state 35,8 milioni, con una diminuzione tendenziale (ovvero rispetto allo stesso mese dell’anno precedente) del -37,0%. Approfondendo di più per quanto riguarda i settori, i dati mostrano che la variazione tendenziale è stata pari a -42,4% nel settore industriale e -20,3% in quello edile. 

Le variazioni congiunturali (ovvero rispetto al mese precedente) registrano, nel mese di aprile 2014, un decremento pari a -10,3%.

variazioni-cig-a-confronto

CIGS

Per gli interventi straordinari (CIGS), il numero di ore autorizzate ad aprile 2014 è stato pari a 46,9 milioni, con un incremento del +47,1% rispetto ad aprile 2013, nel corso del quale sono state autorizzate 31,9 milioni di ore.

Rispetto al mese di marzo 2014, si registra una variazione congiunturale calcolata sui dati destagionalizzati pari a +16,6%.

 

CIGD

Per quanto riguarda infine gli interventi in deroga (CIGD), che risentono degli stanziamenti fissati a livello regionale, sono state 17,4 milioni le ore autorizzate nel mese di aprile 2014: nel confronto con il mese di aprile 2013 (con 32,4 milioni di ore autorizzate), si registra un calo del 6,4%.

Anche la variazione congiunturale calcolata sui dati destagionalizzati mostra una riduzione rispetto allo scorso mese di marzo, pari a -12,6%.

variazioni-cig-aprile2013-2014

Disoccupazione 

Nel mese di marzo 2014 sono state presentate: 

  • 83.709 domande di ASpI, 
  • 28.281 domande di mini ASpI, 
  • 193 domande tra disoccupazione ordinaria e speciale edile, 
  • 9.378 domande di mobilità.

Si tratta di 121.561 domande in tutto, pari a -3,7% rispetto al mese di marzo del 2013, quando ne erano state presentate 126.278.

Si ricorda che dal 1° gennaio 2013 sono entrate in vigore le nuove prestazioni ASpI e mini ASpI. Pertanto, le domande che si riferiscono a licenziamenti avvenuti entro il 31 dicembre 2012 continuano ad essere classificate come disoccupazione ordinaria, mentre per quelli avvenuti dopo il 31 dicembre 2012 le domande sono classificate come ASpI e mini ASpI.