A Lecce un progetto per gli aspiranti imprenditori

mappa-sud-italia

Si chiama “SIRNI – Servizi Integrati Reali per la Nuova Imprenditorialità” e lo promuove la Camera di Commercio di Lecce. Saranno selezionati per il momento solo 40 fra gli aspiranti imprenditori che presenteranno le proprie candidature entro il 30 giugno

Scopo del progetto è quello di promuovere la nascita di nuove imprese. Si parte dalla formazione e dalla redazione del Business Plan fino ad arrivare alle agevolazioni creditizie per realizzare la propria idea di impresa. Un percorso dalla A alla Z dunque, con il supporto dell’ente camerale e realizzato con il contributo del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) e dell’Unione Nazionale delle Camere di Commercio e con la collaborazione delle Camere di Commercio di Rieti, Campobasso, Cuneo, Frosinone, Latina, Matera, Potenza, Teramo, Viterbo e l’Unione Regionale Umbria.

SIRNI è alla sua prima edizione e per il momento gli interventi di formazione imprenditoriale e di supporto alla creazione di nuove imprese sono rivolti a 40 aspiranti imprenditori. Possono presentare la propria candidatura i cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari che abbiano compiuto i 18 anni di età e che non abbiano raggiunto l’età pensionabile secondo la legislazione italiana.
Chi si candida dovrà dichiarare la propria intenzione di avviare, rilevare o subentrare in un’attività imprenditoriale oppure di essere titolare di un’attività avviata da non più di un anno a decorrere dalla data di pubblicazione del bando, che alleghiamo all’articolo con il modulo di iscrizione.

Gli aspiranti imprenditori selezionati dovranno affrontare una prima fase di formazione sui seguenti argomenti:

  • assessment dell’idea, 
  • ambiente e posizionamento, 
  • ascolto del mercato, 
  • business plan, 
  • strumenti di finanziamento, 
  • strumenti telematici innovativi per la gestione amministrativa, 
  • web marketing, 
  • social media marketing, 
  • E-commerce ed approvvigionamento on line.

Nella seconda fase invece verrà offerta loro assistenza per la predisposizione del business plan della propria iniziativa imprenditoriale, dunque un supporto ad personam, che proseguirà anche successivamente, a distanza, con il completamento del business plan attraverso webinar e/o strumenti interattivi per tutta la durata del progetto.
La terza fase sarà riservata solo a 10 futuri imprenditori, sarà quella del supporto economico all’avvio dell’impresa. In questo senso, una commissione stilerà una graduatoria dei potenziali beneficiari dei contributi tenendo conto della validità e fattibilità dell’idea imprenditoriale.

Le domande vanno inviate entro le ore 12,00 del 30 giugno 2014 tramite PEC (assri@legalmail.it) o consegnate a mano al protocollo dell’Azienda Speciale S.R.I. della Camera di Commercio di Lecce. Per maggiori informazioni, dopo aver letto la documentazione allegata, ci si può rivolgere al Servizio Nuova Impresa (tel. 0832.684416 – martinelli.assri@le.camcom.it). (D.M.)

pdf Scarica la scheda d’iscrizione

pdf Scarica in bando