Borse di studio per i Collegi Universitari

logo-InpsPubblicato sul sito dell’INPS il bando che offre ai giovani di talento posti a retta agevolata nei Collegi di Merito

di Daniela Auciello

La Gestione Dipendenti Pubblici Inps e la Conferenza dei Collegi Universitari di Merito (CCUM) hanno rinnovato il bando annuale per il 2014 che prevede l’assegnazione di posti a retta agevolata per gli studenti universitari che risiederanno nei Collegi.

La convenzione prevede per il 2014/2015 un totale di 454 posti a concorso per i figli ed orfani di assistiti Inps-Gestione Dipendenti Pubblici, che saranno ripartiti fra i 42 Collegi di Merito su tutto il territorio nazionale.
Requisiti principali per accedere al bando sono il merito (la votazione ottenuta durante il proprio percorso di studi e accademico) e la condizione economica (ISEE del nucleo familiare dello studente). Inoltre gli studenti devono essere inoccupati o disoccupati e non aver superato il 26° anno d’età.

Il beneficio è concesso per tutta la durata degli studi universitari, anche nel passaggio da triennale a magistrale, fatto salvo il mantenimento della posizione previdenziale del genitore e il merito accademico.
Per poter presentare domanda è necessario fare richiesta di un PIN in via telematica o recandosi presso una delle sedi Inps. La domanda di ammissione dovrà essere trasmessa esclusivamente per via telematica dal 23 luglio entro le ore 12:00 del 29 agosto 2014, accedendo dalla home page del sito istituzionale inps.it, area Servizi online – Servizi per il cittadino – Servizi ex Inpdap – Per tipologia di servizio – domande Collegi universitari, Convitti e Semiconvitti – Domanda, Accesso, Inserisci Domanda Collegi.

I vincitori riceveranno comunicazione dall’Istituto e dovranno fornire accettazione del beneficio entro dieci giorni dalla comunicazione stessa alle Direzioni provinciali dell’Inps.
Per ulteriori informazioni è disponibile il servizio di Contact Center 803164 (da numeri fissi) e 06164164 (da cellulare).

pdf Scarica il bando!