Imprese artigiane: accordo sull’innovazione digitale

stampante-3d

Stipulato tra Confartigianato, Artigiancassa e Roland, l’accordo prevede la diffusione di strumenti avanzati, come le stampanti tridimensionali, presso gli artigiani e la promozione della formazione in questo campo

La “terza rivoluzione industriale” è arrivata. E la sfida viene raccolta da Confartigianato. Punta sull’innovazione digitale infatti l’accordo che ha per protagonisti Artigiancassa SpA (Banca del Gruppo Bnp Paribas dedicata al mondo dell’artigianato e delle PMI) e Roland DG Mid Europe Srl (azienda leader di mercato nella produzione di periferiche per la manifattura digitale e la desktop fabrication).

L’iniziativa prevede un sostegno concreto agli imprenditori del settore che vogliano restare competitivi sui mercati globali “puntando su innovazione e tecnologia per valorizzare la bellezza e la qualità della manifattura italiana, cioè i valori che ci hanno resi famosi nel mondo”. Obiettivo dell’intesa è quello di diffondere l’utilizzo di strumenti avanzati (tra i quali le stampanti 3D per utilizzo professionale) presso gli artigiani e promuovere la formazione sulle potenzialità della manifattura digitale. Vediamo come:
– gli imprenditori soci di Confartigianato potranno acquistare le periferiche digitali prodotte da Roland a condizioni di finanziamento agevolate ed esclusive erogate presso la rete degli Artigiancassa Point attivi nelle sedi di Confartigianato in tutta Italia;

  • oltre alle agevolazioni per l’acquisto dei vari prodotti Roland, gli artigiani potranno usufruire di un periodo di prova di 45 giorni, trascorso il quale potranno decidere se trattenere la macchina o restituirla;
  • acquistando le stampanti, Roland offre agli imprenditori un corso di formazione gratuito presso Roland DG Academy;
  • vi saranno iniziative di collaborazione tra le Associazioni territoriali di Confartigianato e Roland per promuovere la cultura digitale presso le imprese artigiane.

A questa intesa siglata con Roland, Confartigianato comunica che seguiranno a breve altre iniziative in collaborazione con Artigiancassa per favorire la digitalizzazione delle imprese socie con servizi e prodotti mirati sulle esigenze dei singoli settori artigiani.