CISL Alto Friuli apre lo Sportello Donna

sportello-donna

sportello-donnaDal 10 ottobre, è operativo lo sportello di ascolto dedicato alle donne, occupate o meno, che lamentano problematiche sul lavoro o personali

In provincia di Udine, il Coordinamento donne della FISASCAT CISL Alto Friuli ha attivato il primo Sportello Donna, presso la sede di Gemona del Friuli, cui seguiranno altri dislocati in varie località del territorio.
La Federazione Commercio Turismo e Servizi dell’Alto Friuli conta oltre 1.400 iscritti, di cui l’80% donne e dunque ha una sensibilità particolare nei confronti dei problemi femminili. La coordinatrice del gruppo, Michela Bortoluzzi, ha così spiegato l’iniziativa: “vogliamo renderci utili alle tante colleghe e alle donne in generale, occupate o meno, che lamentano problematiche di diversa natura, da quelle lavorative a quelle personali e familiari. Abbiamo pensato a questo sportello come no spazio d’ascolto per le loro necessità, oltre che punto informativo per dare aiuti concreti e per indirizzarle verso i vari servizi attualmente offerti dalla CISL, da quelli prettamente tecnici a quelli legali e sociali”.

Lo sportello sarà aperto ogni venerdì dalle 10,00 alle 12,00 presso i locali della sede comprensoriale Cisl Alto Friuli di Via Roma, 148 a Gemona del Friuli (telefono 0432.980892). (D.M.)