Hi-Tech, Italy: l’importanza della Rete per lo sviluppo del Paese

hi-tech-italy

hi-tech-italyIl 31 ottobre, a margine dell’inaugurazione del Centro InPhoTec per le Tecnologie fotoniche integrate, della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, si terrà il convegno sui rapporti tra ricerca, innovazione e mercato

E ricerca, innovazione e mercato sono le tre parole chiave per discutere del futuro della nostra nazione. Tanto più che a parlarne saranno proprio gli esponenti più importanti a livello internazionale di questi settori, tutti presenti a Pisa per l’inaugurazione del Centro InphoTec per le Tecnologie fotoniche integrate, una delle più importanti e avanzate infrastrutture della ricerca in questo settore, realizzata proprio dalla Scuola Superiore Sant’Anna, in particolare dall’Istituto TeCIP (Tecnologie per la Comunicazione, l’Informazione, la Percezione) con il sostegno della Regione Toscana, attraverso risorse comunitarie Par Fas 2007-2013. 

Centro InphoTec, grazie a luce e silicio, svilupperà la fotonica, tecnologia indispensabile per far correre sempre più e meglio sulla rete internet, con tecnologie a basso consumo energetico (“green technology” ), quei dati che permettono lo sviluppo e la crescita del Paese e della sua economia reale.
L’inaugurazione del centro si terrà venerdì 31 ottobre, con inizio alle ore 9,30, presso l’aula magna della Sant’Anna e vi si potrà partecipare solo su invito. Ma la giornata proseguirà con il convegno, un convegno che “intende lasciare il segno” e che ambisce a “fare il punto definitivo sull’importanza dell’alta tecnologia per il Paese, sulle modalità virtuose per favorire l’hi-tech in Italia, facendo dialogare il mondo della ricerca, dell’industria e della politica”.
L’intera giornata sarà trasmessa in diretta web su sssup.it.

Di seguito il programma dettagliato:

Ore 9.30 Interventi di saluto
Yves Mény – Presidente Scuola Superiore Sant’Anna
Pierdomenico Perata – Rettore Scuola Superiore Sant’Anna
Enrico Rossi – Presidente Regione Toscana

Ore 10.00 Presentazione di Istituto TeCIP e Centro InPhoTec per le Tecnologie fotoniche integrate
Giancarlo Prati – Direttore Istituto TeCIP, Scuola Superiore Sant’Anna
Taglio del nastro da remoto e tour virtuale, con tecnologie Istituto TeCIP, Laboratorio di robotica percettiva PercRo)

Ore 10.20 Sessione “Hi-Tech, carta vincente per l’Italia”
introduce Regina Casonato, Managing V.P. Gartner Research
Mauro Moretti – A.D. Finmeccanica
Luigi Nicolais – Presidente CNR

Ore 11.45 Tavola rotonda 1: “La ricerca per l’innovazione” – modera on. Maria Chiara Carrozza, Commissione Esteri della Camera dei Deputati
Enrico Albizzati – Scientific Advisor Pirelli
Enrico Del Re – Presidente Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni
Alberto Diaspro – Vice Direttore Istituto Italiano di Tecnologia
Livio Gallo – Direttore Global Infrastructure & Networks ENEL
Luigi Piero Ippolito – V.P. Innovation Magneti Marelli
Salvatore Meli – Executive V.P. Research & Technological Innovation ENI

Ore 14.30 Tavola rotonda 2 “L’innovazione per il mercato” – modera Riccardo Varaldo, Fondazione Ricerca & Imprenditorialità
Alberto Bombassei – Presidente Brembo
Michele Mario Elia – A.D. Ferrovie dello Stato
Nunzio Mirtillo – A.D. Ericsson Italia e Presidente Regione Mediterranea Ericsson
Pietro Palella – Presidente e A.D. STMicroelectronics Italia
Marco Patuano – A.D. Telecom Italia
Luca Tremolada – Scrittore e Giornalista Il Sole 24 Ore

Ore 16.00 Chiusura dei lavori
Valerio De Molli – A.D. The European House-Ambrosetti
Sen. Massimo Mucchetti – Presidente Commissione Industria del Senato
On. Antonello Giacomelli – Sottosegretario Ministero Sviluppo Economico (invitato)