Natura Donna Impresa verso Expo 2015

ndi

ndiDal 21 al 23 novembre, a Milano, torna l’evento che mette insieme impresa, green e fashion sostenibile. E oltre alla moda, un forte “NO” contro la violenza sulle donne

“La moda passa, il critical fashion semina!” È il motto della quarta edizione di “Natura Donna Impresa verso Expo 2015” in programma allo Spazio Asti 17 di Milano dal 21 al 23 novembre. Si tratta di una tre giorni, ideata e organizzata da Misuraca e Sammaro comunicazione e patrocinata dall’Assessorato Moda, Eventi, Expo della Provincia di Milano, dedicata al mondo della moda, del design e dell’artigianato green. Tra i media partner di quest’anno anche il nostro giornale, Donna in Affari.it, da sempre attento allo spirito imprenditoriale femminile e all’etica negli affari.

Di cosa si tratta? Di una mostra-mercato di abbigliamento e oggetti legati al comparto moda. Design, artigianato, moda, accessori e lifestyle, ma non solo: le imprese presenti rispondono soprattutto al desiderio e all’ispirazione a fare impresa diversamente. A farla in modo etico.
Anticipiamo qualche prodotto ed espositore presente: tra gli altri, protagonisti allo Spazio Asti 17 di Milano la moda di “Toto Verien”, un brand giovane, sperimentale e tutto Made in Italy guidato da Antonella Verriello; gli abiti della stilista Francesca Tronca, fashion designer attenta ai temi dell’ecologia; gli abiti di Alice Previati e Lorena Meschieri della linea “Più o Meno”; le sculture da indossare di Gabriella Campanella, creatrice di gioielli in ceramica.
Dal 2010 al 2014 più di 80 artigiane, designers, architetti, imprenditrici, provenienti da tutta Italia, hanno trovato voce e spazio per far conoscere e vendere i propri prodotti caratterizzati da innovazione, avanguardia, ma soprattutto sostenibilità.

Tra gli obiettivi di “Natura Donna Impresa verso Expo 2015”, che quest’anno giunge alla quarta edizione, c’è anche la sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Non a caso la kermesse si tiene a fine novembre, periodo che si avvicina alla Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, celebrata il 25 novembre di ogni anno. In vista di questa edizione, a stiliste e designers che espongono allo Spazio Asti17 è stato chiesto di creare uno specifico oggetto o capo che comporrà una “Capsule collection contro la violenza sulle donne”, la cui sfilata è in programma per venerdì 21 novembre. Parte del ricavato della vendita dei pezzi di questa collezione speciale sarà devoluta alla Casa delle Donne di Milano, impegnata a realizzare e valorizzare i talenti, i saperi e le culture delle donne di Milano di tutte le generazioni, provenienze e orientamenti sessuali e affettivi.

{gallery}2014/C1-788BG{/gallery}

Oltre all’esposizione e vendita di moda “ecochic”, ecco il calendario completo di “Natura Donna Impresa verso Expo 2015”.

Venerdì 21 novembre
Ore 16.00 Apertura al Pubblico
Ore 16.00 Performance Live con Shooting fotografico “Contro la violenza sulle donne” – In piazza Piemonte sfilata “Capsule Collection” speciale
Ore 18.00 Inaugurazione con la partecipazione di una delegazione della Casa delle Donne di Milano e con i rappresentati partner e media partner dell’evento
Ore 18.30 >21.00 Food & Beverage a cura de “Il gelato di Matteo”

Sabato 22 novembre
Ore 11.00 Presentazione libro di Chiara Besana “La casa dei matrimoni”, Valentina Edizioni
Ore 14:30 Le professioniste dell’Associazione Multiprofessionale per la famiglia (A.M.Fa) presentano il progetto “Il Metodo Aleotti. Con le buone e con le regole. Genitori e Figli a scuola: famiglie in regola” Ore Ore 16.00 “Turismo etico – Progetto l’AltroAlbergo”- Tavola rotonda a cura dell’Associazione Culturale TRE+design.
Ore 18.00 Presentazione libro di Irene Vella “Nati sotto il segno del cavolo”, Novecento Editore.
Converseranno con l’autrice: la coautrice Roberta Giovanizzo; le giornaliste Sabrina Antenucci e Viviana Musumeci e la blogger Emanuela Pirrè.
Ore 11.00 >20.00 Food & Beverage a cura de “Il gelato di Matteo”

Domenica 23 novembre
Ore 11.00 “Spazio alle radici del cuore”, incontro con Cristina Giannantonio counselor psicosomatico specializzata in Costellazioni Familiari.
Ore 15.30 La fondazione “L’Albero della vita” parlerà di come diventare genitori affidatari.
Ore 17.30 “Secondo Boudoir Letterario” – “Fate l’amore con le parole”. In anteprima il “Dizionario di sopravvivenza dai Quaranta tra nuove consapevolezze e nuove sfide”, a cura della scrittrice e blogger Lucia Giulia Picchio
Ore 11.00 >20.00 Food & Beverage a cura de “Il gelato di Matteo”

Info pratiche: apertura al pubblico in via privata Asti 17 venerdì 21 dalle 16 alle 21, sabato 22 dalle 11 alle 20, domenica 23 dalle ore 11 alle 20. Ingresso libero e gratuito.