Reti d’impresa, in Veneto le sostiene un bando da 6 milioni

fiera-aggregazioni-impresa

fiera-aggregazioni-impresaLe domande di partecipazione devono essere inviate entro il 10 novembre, salvo l’esaurimento in anticipo dei fondi disponibili

Alla data del 1° giugno 2014 i contratti di reti d’imprese registrati in Italia erano 1.590, per un totale di 7.870 imprese coinvolte, pari allo 0,18% del totale. Un dato piuttosto basso, nonostante le esperienze attive dimostrino che l’idea di unirsi per fare impresa possa dare buoni risultati. 

Per sostenere l’aggregazione tra PMI, in Veneto arriva un bando “a sportello” da 6 milioni e 150mila euro. La Regione da tempo si interroga su come dare slancio alle reti d’impresa: proprio a Padova, uno dei maggiori centri produttivi della regione, si è tenuta alcuni mesi fa la prima “Fiera delle aggregazioni”, dove si discusse delle migliori esperienze in questo ambito.

Tornando sui finanziamenti appena aperti in Veneto, La legge regionale che finanzia questo bando è la n° 13 del 2014. Possono partecipare le aggregazioni composte da almeno 3 PMI con sede operativa in Veneto così riunite:

  • in forma di consorzio con attività esterna, società consortile, società cooperativa;
  • associazioni di imprese, anche temporanee (A.T.I.) e appositamente costituite per il progetto per il quale è richiesto il finanziamento;
  • imprese riunite con “contratto di rete”. 

I progetti finanziabili sono quelli legati a “internazionalizzazione”, “ricerca e innovazione”, “sviluppo sostenibile e salvaguardia ambientale”.

Il bando prevede la concessione di un contributo in conto capitale del 50% della spesa ammissibile, compresa, quest’ultima, tra i 30 e i 300mila euro. Il contributo massimo concedibile per ciascun progetto è dunque di 150mila euro.

Le domande devono essere inviate entro le 17.00 del 10 novembre (il via ufficiale è stato il 30 ottobre), a meno che le risorse stanziate non finiscano prima. Unico mezzo accettato per l’inoltro della candidatura è la posta elettronica certificata (PEC). Si deve inviare la documentazione richiesta all’indirizzo protocollo.generale@pec.regione.veneto.it.
Qui sotto trovate il bando regionale, mentre il resto della documentazione è su regione.veneto.it/web/bandi-avvisi-concorsi/dettaglio-bando?_spp_detailId=2769661 (A.F.)

pdf Scarica il bando!