Marche: opportunità per giovani e donne formati nei settori della green economy e del multimediale

bando-green

bando-greenPubblicato il bando che prevede l’erogazione di contributi alle imprese che hanno assunto o intendono assumere soggetti in possesso di attestato di qualifica professionale nei settori della green economy e del multimediale. Scadenza: 30 gennaio 2015

di Daniela Auciello

La dotazione finanziaria complessiva del bando ammonta a 100mila euro e l’intervento prevede la corresponsione di incentivi alle imprese che, a conclusione dei corsi, abbiano assunto o intendano farlo a tempo indeterminato o a tempo determinato (per 12 o 24 mesi), full-time o part-time, i soggetti che hanno conseguito l’attestato di specializzazione in uno dei corsi di formazione nel settore della green economy e nel multimediale di cui al DDPF n. 172/SIM/2013. Le imprese beneficiarie devono avere sede legale o operativa nelle Marche e possono beneficiare fino ad un massimo di tre assunzioni ognuna.

Gli incentivi saranno erogati a seconda della tipologia dei contratti che verranno fatti ai neo-assunti:

  • Contratto a tempo indeterminato full-time, incentivo di Euro 7.000,00;
  • Contratto a tempo determinato della durata di 24 mesi, incentivo di € 3.000,00;
  • Contratto a tempo determinato della durata di 12 mesi, incentivo di € 2.000,00.

In caso di part-time, l’importo del contributo verrà ridotto proporzionalmente in base alle ore settimanali lavorative, mentre in caso di assunzione di donne l’importo sarà elevabile del 10%.

Per la richiesta di incentivo le imprese dovranno accedere al sistema informatico siform.regione.marche.it e inviare le domande entro il 30 gennaio 2015.
Il bando – che alleghiamo all’articolo – è stato pubblicato sul sito istruzioneformazionelavoro.marche.it e sul BUR della Regione Marche. Ogni ulteriore informazione al riguardo può essere richiesta all’indirizzo di posta elettronica della dott.ssa Simona Pasqualini: simona.pasqualini@regione.marche.it.

pdf Scarica il bando!