Tuscan Start-up Academy

tuscan-start-up-academy

Fino al 30 gennaio 2015 si potrà inviare la domanda per partecipare ai percorsi di formazione imprenditorialità high-tech offerti gratuitamente dalla Regione Toscana grazie ai fondi europei

I corsi verranno attivati a febbraio e dureranno fino a settembre 2015. Essi si terranno presso l’Università di Siena e verteranno in particolare sui settori dell’ICT (Information and Communication Technology), della Robotica e delle Scienze della vita. 

I partecipanti apprenderanno come entrare nel mondo dell’imprenditoria, impostare una strategia di fund-raising per avviare un’impresa di respiro internazionale, avviare un business venturing in ambito high-tech e tanto altro.

Le attività di formazione rientrano nel Progetto “Tuscan Start-up Academy” finanziato dalla Regione Toscana e attivato in tutti gli Atenei della regione grazie alle risorse rimaste del Fondo Sociale Europeo 2007-2013. A coordinare il progetto è la Scuola Superiore Sant’Anna. I corsi infatti sono destinati a laureandi e neolaureati di secondo livello (laurea magistrale) nonché a dottorandi e neodottori di ricerca di qualsiasi Università toscana.
Possono presentare domanda anche i titolari di assegni di ricerca e i ricercatori a tempo determinato che operano presso le università toscane o presso centri di ricerca con sede nella regione. In questo caso però si potrà partecipare solo ad alcune specifiche attività formative.

Per ciascun corso di formazione è previsto un bando la cui scadenza è il 30 gennaio 2015, tutti scaricabili alla pagina internet unisi.it/tsa.
Alleghiamo all’articolo la brochure informativa e, per ulteriori informazioni, dopo aver consultato il bando di interesse, si può chiamare il Prof. Pietro Bubbabello del Liaison Office dell’Università di Siena (0577232361) o inviargli un’e-mail (pietro.bubbabello@unisi.it). (D.M.)

pdf Scarica la brochure!