Avvocati e commercialisti cercasi

tribunale

L’Astral avvia la procedura di formazione dell’elenco degli avvocati e dei commercialisti cui conferire incarichi di rappresentanza e difesa in giudizio. L’Astral – Azienda Strade Lazio – è infatti una società per azioni a partecipazione pubblica e il bando è stato pubblicato sul BUR del Lazio

All’elenco potranno iscriversi professionisti singoli, studi associati e società di professionisti. Oltre agli avvocati, potranno presentare la domanda anche i dottori commercialisti (singoli, associati o in società) che verranno utilizzati dall’Azienda nei casi particolari in cui occorra la loro professionalità specifica, come il contenzioso tributario, e per i gradi di giudizio di competenza.

L’Elenco verrà aggiornato con cadenza mensile e resterà costantemente aperto. Avrà durata quinquennale a decorrere dalla prima data di pubblicazione. Attualmente si sta formando il primo elenco, ovvero quello del primo quinquennio: per entrarne a far parte, bisognerà inviare le domande in modo che siano ricevute entro il 31 ottobre 2015.
L’elenco dei professioni ai quali conferire incarichi di rappresentanza in giudizio verrà formato individuando avvocati e commercialisti sulla base dei curricula presentati dagli interessati.

Per presentare l’iniziativa, l’amministratore unico di Astral SpA, l’ing. Antonio Mallamo, ha dichiarato: “dopo la formazione dell’elenco delle imprese e dei tecnici, Astral Spa si doterà adesso anche di un ‘albo’ degli avvocati. Un momento molto importante per l’azienda che potrà attingere professionalità dall’esterno con il preciso scopo di garantire trasparenza e imparzialità anche nelle controversie legali. Con la formazione di tale elenco, inoltre, Astral SpA intende incentivare anche l’inserimento dei giovani professionisti nel mondo del lavoro: ogni anno verrà riservato un importo di 50 mila euro ai professionisti con anzianità di iscrizione all’albo professionale inferiore a cinque anni. In via preferenziale, l’azienda nominerà giovani professionisti per controversie di importo non superiore a quello previsto per i contenziosi davanti al Giudice di Pace”.

Alleghiamo all’articolo l’avviso pubblico e il manuale operativo, ricordandovi che le domande vanno inviate esclusivamente a mezzo PEC alla casella elenco.avvocati@pec.astralspa.it.
I moduli di domanda da utilizzare devono essere quelle predisposti da Astral, che potrete scaricare dalla seguente pagina web.
Per qualsiasi richiesta di informazione è attivo l’indirizzo di posta elettronica avvocati@astralspa.it.

pdf Scarica l’avviso pubblico

pdf Scarica il manuale operativo

(D.M.)