Venezia ospita la prima Settimana Nazionale delle Reti d’Impresa

reti-impresa

Evento organizzato a Expo Venice Aquae dal 29 giugno al 3 Luglio 2015. La partecipazione è gratuita previa prenotazione

11.158 aziende si sono riunite in questi anni in oltre 2.000 reti d’impresa in Italia. Perché? Con quali obiettivi economici e con quali aspettative in materia di internazionalizzazione e innovazione di prodotto e processo? Quali i comparti più promettenti da questo punto di vista? Sono alcuni dei temi che saranno dibattuti nel corso della prima “Settimana nazionale delle reti d’impresa”, promossa da Veneto Banca, AssoretiPMI ed Expo Venice, con la collaborazione di Unioncamere Veneto e Veneto Promozione. La Settimana è in programma dal 29 giugno al 3 luglio a Expo Venice Aquae, evento collaterale di Expo Milano 2015.

Si tratterà prima di tutto di una occasione per fare il punto sull’andamento delle reti già attive in alcuni comparti tipici del Made in Italy come abbigliamento, turismo e alimentari, ma si propone anche di orientare e avvicinare gli imprenditori interessati ad aderire ad una rete già esistente o a crearne una nuova.

Ma cosa si può fare nella modalità della rete d’impresa? Le esperienze sono davvero tante e versatili. Ci si può unire in aggregazione per condividere attrezzatura o logistica, per ottimizzare cicli produttivi nei più diversi comparti, per promuovere prodotti artigianali o intellettuali in Italia o all’estero.

Tra gli appuntamenti inseriti nel programma della Settimana troviamo eventi legati alla progettualità delle reti come “PMI e reti d’impresa: quali possibili percorsi per un approccio non tradizionale”, ma anche seminari più tecnici su “Il contratto di rete come strumento di competitività ed innovazione per le imprese” o “Appalti all’estero: come acquisirli attraverso le Reti d’Impresa”. Interessanti anche i momenti di discussione dedicati ai singoli comparti, come “Vestire il mondo con le reti”, “Strumenti bancari per l’internazionalizzazione dell’impresa”, “La rete d’impresa come elemento di innovazione e sostegno alla competitività nel comparto strategico dell’agroalimentare” o “Reti e Turismo di destinazione: l’importanza di creare un’offerta integrata grazie all’interazione di servizi ed eventi”.

L’appuntamento veneziano vedrà la presenza di 15 tra i più qualificati esperti nazionali di rete nei settori agroalimentare, moda e lusso, turismo e cultura, edilizia ed arredamento. Previsti inoltre gli interventi dei rappresentanti di 20 reti d’impresa – che testimonieranno la loro esperienza – e il coinvolgimento di 500 tra imprenditori e professionisti.

La partecipazione agli eventi in calendario è gratuita previa registrazione. Ci si può prenotare via mail, indicando gli appuntamenti ai quali si parteciperà, all’indirizzo conference@aquae2015.org oppure online a questo link.
Il padiglione di Aquae Venezia 2015 si trova a Venezia Marghera in via Ferraris 5. L’ingresso è all’angolo tra via Pacinotti e via Galileo Ferraris.

pdf Scarica il programma completo!

(A.F.)