Pubblicata la Legge di riforma della Scuola

miur

Il 15 luglio è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione di cui tanto si è discusso in questi ultimi tempi. Alleghiamo l’intera Legge per fornire un’informazione completa al riguardo

Sulle pagine del nostro giornale abbiamo dato voce a opinioni e pareri contrapposti allo scopo di rendere un’informazione completa e imparziale. Ora la Legge è stata pubblicata in Gazzetta e ciò la rende valida, chiudendo ogni discussione in merito.

La Legge – che alleghiamo all’articolo – è la n. 107/2015 e al primo articolo recita: “Per affermare il ruolo centrale della scuola nella società della conoscenza e innalzare i livelli di istruzione e le competenze delle studentesse e degli studenti, rispettandone i tempi e gli stili di apprendimento, per contrastare le diseguaglianze socio-culturali e territoriali, per prevenire e recuperare l’abbandono e la dispersione scolastica, in coerenza con il profilo educativo, culturale e professionale dei diversi gradi di istruzione, per realizzare una scuola aperta, quale laboratorio permanente di ricerca, sperimentazione e innovazione didattica, di partecipazione e di educazione alla cittadinanza attiva, per garantire il diritto allo studio, le pari opportunità di successo formativo e di istruzione permanente dei cittadini, la presente legge dà piena attuazione all’autonomia delle istituzioni scolastiche di cui all’articolo 21 della legge 15 marzo 1997, n. 59, e successive modificazioni, anche
in relazione alla dotazione finanziaria”.

Per saperne di più vi invitiamo a leggere attentamente l’allegato, dove troverete ogni dettaglio su come cambierà d’ora in avanti la vita scolastica dei ragazzi e il rapporto scuola-lavoro.

pdf Scarica la legge!

(D.M.)