Social e rete: le nuove opportunità

computer

A Terni, venerdì 18 settembre, un evento gratuito organizzato dalla rete Wister e dalla Casa delle Donne di Terni

di Serena Selvarolo

Si terrà venerdì 18 settembre presso la Casa delle Donne di Terni il nuovo learning meeting nato dalla collaborazione tra la Rete Wister e gli Stati Generali dell’Innovazione.

Obiettivo della giornata è quello di conoscere più da vicino il mondo di internet e dei social network, che oggi sono divenuti una costante della nostra vita. Con una specificazione: navigare, condividere o restare sempre connessi non è sinonimo di notorietà, né personale né del proprio brand, contrariamente a quanto si pensa. Infatti, se non si conoscono le modalità per rendere efficace ed efficiente questo nuovo modo di comunicare si finisce per essere solo una goccia nell’oceano di informazioni disponibili. Nulla di più. Per questo è necessario capire come sfruttare al meglio questa forma di comunicazione che può divenire un asso nella manica solo se lo si sa usare correttamente.

Come afferma Emma Pietrafesa, relatrice della giornata e coorganizzatrice dell’evento, “lo scopo di questo incontro è proprio quello di scambiare e condividere competenze e saperi perché le persone si avvicinino in maniera consapevole alle tecnologie e agli strumenti che la Rete mette a disposizione”. Il tutto “con un’attenzione particolare alle donne, che vanno sostenute nel superamento del divario digitale”.

I lavori si apriranno parlando delle opportunità legate alla formazione in Rete, a portata di clic, che consente di acquisire, valorizzare e promuovere competenze; si proseguirà con la gestione dei progetti in rete, la conoscenza delle responsabilità che si hanno nel postare contenuti in Rete, i modi migliori per trovare lavoro attraverso Internet.

A fine mattina interverrà Francesca Tilio, ideatrice del progetto “The Pink Project” e autrice del libro “Le femmine sono numeri dispari”, che presenterà il suo progetto spiegando come la Rete l’abbia aiutata a diffondere il messaggio di speranza che vuole portare il suo progetto fotografico.

Nel pomeriggio ci si concentrerà soprattutto su marketing e personal branding andando ad approfondire, attraverso una serie di how-to, come sfruttare al meglio Instagram, Pinterest, Google Plus e blog e come utilizzare in modo consapevole la Rete.
Si parlerà poi delle opportunità legate ai nuovi media e al giornalismo digitale senza trascurare l’etica e le responsabilità di ciò che viene scritto, a cura di Daniela Molina, direttore Donna in Affari e Consigliere dell’Ordine dei Giornalisti.
I lavori si concluderanno con un intervento su come accompagnare i bambini nell’uso delle tecnologie che, come afferma Emma Pietrafesa, “sono abilitanti e positive purché utilizzate in maniera consapevole affinché siano sempre più inclusive anche in termini di accesso ed uso”.

Commentando l’evento, di cui Donna in Affari è media partner, la Presidente di Stati Generali dell’innovazione e ideatrice della rete WISTER, Flavia Marzano, ha dichiarato: “la rete WISTER continua il cammino con/da/per le donne verso una maggiore consapevolezza sull’uso delle tecnologie e soprattutto imparando a vederle come ‘amiche’ per nuove opportunità di lavoro, business, incontri e condivisione della conoscenza”.

pdf Scarica il programma!