Arriva Codemotion Milano

codemotion

Dal 18 al 21 novembre il Politecnico di Milano, campus Bovisa, ospiterà Codemotion Milan 2015: conferenze, workshop, esposizione delle nuove tecnologie, Area Start-up, laboratori dedicati alle donne e tante opportunità di lavoro in ambito tech

La più grande conferenza tecnica per sviluppatori, con più di 100 talk da tutta Europa, con uno speaker di livello globale che non si può non segnalare: Rasmus Lerdorf, il “padre” di PHP (Hypertext Preprocessor), il linguaggio di scripting general-purpose open source più utilizzato. Si tratta dunque di una vera chicca per gli sviluppatori.

Ma andiamo per gradi: nei 4 giorni di Codemotion, due di conferenza e due di workshop – accanto ai quali ovviamente come sempre ci saranno laboratori, esposizioni, incontri tra maker, opportunità di business e di lavoro – verranno sviluppati i temi più caldi per gli sviluppatori software: Security, FrontEnd/BackEnd, Mobile, IoT, DevOps, Bigdata/cloud.
Rasmus Lerdorf terrà il Keynote talk (il seminario principale) e un talk di approfondimento sulle prospettive e gli orizzonti del linguaggio che ha scritto, ma nei giorni dedicati alla conferenza ci saranno “codelab hands-on”, ovvero i laboratori in cui i partecipanti potranno mettere le mani sulle ultime tecnologie in sviluppo.
Tra questi, grande attesa per il codelab espressamente dedicato alle donne sviluppatrici, che saranno invitate a migliorare le proprie skills tecniche attraverso una serie di esercizi da svolgere in coppia (Pair Programming). Un’opportunità da non perdere, considerando quanti cacciatori di teste delle più grandi compagnie internazionali tecnologiche vanno alla ricerca di donne che sappiano districarsi in questi campi.
Tutti i codelab che si terranno all’interno della Conferenza sono gratuiti per i partecipanti, inoltre le sviluppatrici che si iscriveranno al codelab “Women super codelab: improve your skills with TDD Pair Programming code session” avranno lo sconto speciale del 40% sul costo del biglietto della conferenza.

Le aree Startup/Maker/Gamedev

E poi tanto spazio alle Start-up tecnologiche che verranno selezionate in collaborazione con Polihub e che grazie all’incubatore del Politecnico avranno appunto la possibilità di farsi conoscere dalle aziende specializzate che saranno presenti.
Presenti anche i migliori sviluppatori di giochi indie (Gamedev), che potranno presentare il proprio videogioco per entrare a far parte del mercato del Gaming indipendente (che a livello globale, secondo i dati Eurispes, vale circa 10 miliardi di dollari).

E attenzione dunque: se siete una Start-up, un Maker o un Gamedev potete proporvi a Codemotion, considerando che il bando è aperto fino al 26 ottobre (per informazioni inviate una e-mail a info@codemotion.it – sito milan.codemotionworld.com).

La due giorni di workshop

2 giorni di formazione su:

  • Microservice Architecture – con Giulio Santoli; 
  • Breaking inside Malewares – con Andrea Pompili; 
  • HAPI.js & Node.js – con Matteo Collina; 
  • Be Reactive con Akka & Scala – con Roberto Bentivoglio; 
  • Virtual Reality Game Dev – con Luca Marchetti;
  • DevOps Jump Start – con Filippo Liverani; 
  • Clean Code and Design Principles – con Carlo Bonamico.

Recruiting

Codemotion è anche un punto di incontro tra chi cerca e chi offre lavoro in ambito tecnologico. Tutti i partecipanti avranno infatti un canale privilegiato per conoscere le soluzioni tecnologiche in sviluppo e avere accesso alle loro posizioni aperte.

Infine ricordiamo qualche dato dello scorso anno: più di 20 tech community e 2000 sviluppatori, architect, designer, startupper e maker hanno partecipato alla scorsa edizione di Codemotion e altrettanti sono attesi quest’anno: una occasione unica di networking e confronto.
I Codemotion People: questo è il cuore di Codemotion, un evento che mette al centro i coder e le loro necessità.

(D.M.)