Firenze: una settimana di consulenze gratuite sulla conciliazione

firenze-piazzale-michelangelo

Per risolvere velocemente delle controversie in corso o per sapere come tutelarsi prima di chiudere un contratto, si può approfittare dei servizi di mediazione della Camera di Commercio. Entro il 30 ottobre sarà possibile prenotare incontri gratuiti presso la Camera di Commercio di Firenze

Si tratta di servizi di giustizia alternativa riservati alle imprese o ai professionisti ma anche a semplici cittadini: incontri “one to one” (faccia a faccia) con i consulenti che offrono gratuitamente le loro prestazioni in occasione della XII Settimana nazionale della conciliazione.

Per prenotare l’incontro gratuito, individuale e personalizzato, che si terrà nella settimana lavorativa da lunedì 2 a venerdì 6 novembre 2015, imprenditrici e imprenditori, professioniste e professionisti, possono inviare entro il 30 ottobre una richiesta tramite e-mail indirizzata a conciliazione@fi.camcom.it.

Si ricorda che la Camera di Commercio di Firenze fin dal 1998 è accreditata presso il Ministero della Giustizia (n. 4 del Registro) per il suo servizio di mediazione per le controversie nazionali. Controversie che possono essere già in atto o che possono essere solo potenziali. Inoltre, a maggio di quest’anno la CCIAA fiorentina ha inaugurato anche la FIMC (Florence Internazional Mediation Chamber): un nuovo organismo di mediazione internazionale con standard qualitativi certificati, già riconosciuto a New York e Singapore.

Solitamente, la Camera di Commercio offre questo servizio – gratuito per la prima settimana di novembre – a costi e tempi certi. Durante la settimana della conciliazione sarà possibile “conoscere tutti i servizi, le modalità di svolgimento delle procedure, ottenere aiuto per redigere la clausola più idonea da inserire in un contratto, oppure ricevere un preventivo personalizzato per le questioni più complesse”.

(D.M.)