Intervista a Daniela Maroni

agnese-cecchini

di Agnese Cecchini, direttore editoriale Gruppo Italia Energia

Chi dice che non si possa essere donna, mamma, imprenditrice, nonna e anche politica? Questa è la vita e la carriera di Daniela Maroni che inizia come titolare di una stazione di servizio insieme al marito e arriva nel 2006 a conquistare il Premio Europeo Donna Terziario per l’Italia e, nel 2011, il Premio Donna Lariana

Nel mezzo? L’elezione nel 1995 al vertice del direttivo della FIGISC (Federazione Italiana Gestori Impianti stradali e Carburanti) Confcommercio e, dal 1999, Vice presidente regionale vicario FIGISC Confcommercio, ruoli che ancora oggi ricopre. Nel 2000 porta a segno un grande successo per la categoria imprenditoriale che rappresenta, riuscendo a introdurre, la “Carta Sconto” benzina nelle province di Como, Sondrio e Varese. 

Dal 2013 la grande sfida politica che la vede candidata da Roberto Maroni nella Lista Civica Maroni Presidente e, con 2.875 preferenze, si conquista un posto nel Parlamento Lombardo: diventa uno dei due consiglieri segretari.

Tutto questo senza perdere il filo con la propria famiglia che, come dichiara lei stessa, è la forza e il successo più grande che le hanno permesso di crescere ed esprimersi. Insomma una imprenditrice che sta riuscendo nella grande impresa di essere una donna di successo felice. Sentiamo lei stessa come ne parla ai microfoni di Donna In Affari.

http://vimeo.com/141979594